Calciomercato Fiorentina, Badelj ringrazia e saluta: “Grazie Firenze, devo fare i conti con la realtà”

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

FLORENCE, ITALY - APRIL 18: Jordan Veretout of ACF Fiorentina celebrates after scoring the second goal during the serie A match between ACF Fiorentina and SS Lazio at Stadio Artemio Franchi on April 18, 2018 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il capitano della Fiorentina ha deciso di lasciare i colori viola. La proposta di rinnovo è stata rifiutata da Milan Badelj, il quale ha deciso di cambiare aria. Ormai il croato è arrivato ad un punto della sua carriera in cui deve prendere delle decisioni importanti. Badelj è un centrocampista 29enne che vuole provare nuove esperienze. Però non si può non dire che si tratta di un gesto abbastanza sgradevole. Riavvolgiamo il nastro: tutto riporta a quella maledetta domenica del 4 marzo, quando salì in cielo Davide Astori. Da lì, Milan Badelj sarebbe divenuto capitano della Fiorentina al posto dello stesso Astori. Tutti abbiamo in mente le parole del croato al funerale del difensore italiano. Si pensava che Badelj potesse costituire la colonna portante della nuova Fiorentina che vorrebbe rinascere. Purtroppo la caduta di stile è dietro l’angolo e Milan Badelj ha rifiutato la proposta quadriennale presentatagli dalla dirigenza Viola decidendo di spiccare il volo verso altre mete. Una destinazione gradita potrebbe essere il Milan, dato che è da parecchio tempo che la società rossonera vorrebbe prelevarlo dalla Fiorentina.

Leggi anche:  HIGHLIGHTS Serie A Fiorentina Milan Femminile, cronaca e risultato: 0-1, la decide Spinelli

Intanto Badelj saluta e ringrazia attraverso il sito ufficiale della Fiorentina la società che lo ha fatto diventare un grande giocatore. Lascia così dopo quattro stagioni a Firenze e dopo aver collezionato 105 presenze ed aver realizzato 6 reti dal 2014.

  •   
  •  
  •  
  •