Calciomercato Juventus, cercasi laterale sinistro

Pubblicato il autore: Lorenzo Carrega Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La Juventus, con la celebrazione dell’ennesimo scudetto domani pomeriggio all’Allianz Stadium, si è dimostrata per l’ennesima volta la squadra più forte d’Italia. Senza tema di smentita da parte di altre squadre, con le milanesi piombate in un vicolo cieco chiamato Fair Play Finanziario, da cui sembra sempre più difficile rialzarsi. Con il Napoli che è cresciuto molto in questi tre anni ed è andato vicino quest’anno allo scudetto. La Roma ha compiuto un cammino strepitoso in Champions, mentre in Serie A ha mollato da diverso tempo.
Pare che il suo dominio non possa essere spezzato per tanti anni ancora. Specialmente guardando ai suoi guadagni, uno stadio privato, una rete commerciale costruita attorno, maggiori introiti rispetto alle concorrenti.
La Juventus, inoltre, vuole catapultarsi nel mercato per ricostuire un gruppo che ha un’età avanzata. Si cerca di affiancare gradualmente dei giovani al gruppo di più esperti.

Leggi anche:  Champions League stasera, SKY o MEDIASET? Dove vedere Juventus Ferencvaros in streaming e in tv

La verà novità di questo mercato della Juventus è senza dubbio la maggiore quantità di giovani italiani che s’inseriranno nel gruppo. Infatti, oltre agli acquisti di Caldara e Spinazzola, i due fenomeni della formazione bergamasca, è molto attenta anche a un altro laterale che ha abbandonato l’Italia non molto tempo fa.
Il suo nome è stato conosciuto dai tifosi del Torino, squadra in cui è cresciuto calcisticamente, ma anche da quelli del Milan, formazione in cui ha fatto tutta la trafila delle giovanili. Darmian, 28enne di Legnano, un terzino che ha dimostrato di poter giocare su entrambe le fasce, senza risentire nelle prestazioni.
Non solo, un altro ruolo nel quale si è dimostrato abile è quello di difensore centrale. In questa posizione del campo ha sempre giocato in età giovanile e gli ha permesso di crescere e diventare un calciatore abile nei contrasti.
Poi il suo spostamento che gli ha permesso di abbinare caratteristiche più offensive.

Leggi anche:  Ziliani ricorda: "Sacchi aveva già previsto Calciopoli il 5 maggio 2002 nella trasmissione Controcampo" (VIDEO)

Preoccupazioni sono nate in casa bianconera per via di continui fastidi di Spinazzola. Il terzino sinistro è molto probabile che sia operato nei giorni a venire e quindi difficilmente potrà essere recuperabile per l’inizio di stagione.
Quindi la Juventus sta seguendo un’altro giocatore, brasiliano, classe 1990. Il suo nome è Ismailyattualmente milita nello Skaktahr Donetsk.  Il giocatore nasce come terzino sinistro, ma può essere anche impiegato come esterno sinistro sulla fascia a centrocampo. Quindi è una duttilità che certamente può far comodo alla Juventus, visto che ha sempre avuto in squadra giocatori con una certa propensione offensiva.
Certo che il mercato bianconero, quest’estate, sarà ricco di colpi di scena. I movimenti in entrata ed uscita saranno molti, la Juventus comanderà la scena. Una squadra in completo rinnovamento, piena di novità, giovani che dovranno farsi vedere e sapersi conquistare un posto nella squadra.
L’abitudine a vincere della squadra bianconera è un ostacolo molto duro da superare. Riuscire ad entrare in questa mentalità vincente non è facile, occorre avere una determinazione ed un carattere non comuni.

Leggi anche:  Probabili formazioni Juventus Ferencvaros, tegola Demiral per Pirlo: gioca Alex Sandro?

La dirigenza bianconera farà attenzione nel costruire una formazione dal carattere forte e piena di determinazione.
Comunque, vedremo un’altra nuova Juventus, che sarà sempre la squadra da battere anche il prossimo anno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: