Inter, Rafinha vicino alla permanenza. Occhi su un talento francese per il centrocampo

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Rafinha – (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images scelta da SuperNews)

Rafinha e l’Inter, c’è la volontà di continuare insieme. A prescindere dal piazzamento finale dei nerazzurri. A confermarlo c’è anche Mazinho, padre ed agente del calciatore brasiliano: “Tutto dipende dall’Inter, è ininfluente che sia Europa League o Champions League. Per me è un buon momento di tenere un giocatore importante come Rafinha, giovane e con molto futuro, tutti noi siamo felicissimi a Milano e lui vuole restare qui”, ha dichiarato in un’intervista esclusiva a Tuttomercatoweb.com. Dunque, spetta ad Ausilio decidere cosa fare. Spalletti ha già le idee chiare: da quando è arrivato a Milano Rafinha è stato utilizzato sempre di più, diventando, di fatto, un titolare inamovibile o quasi nell’undici nerazzurro. Il direttore sportivo, secondo gli ultimi rumors, avrebbe pronta già l’offerta da formulare al Barcellona per trattenere Rafinha ad Appiano Gentile: un altro anno di prestito (probabilmente oneroso) con un riscatto che, a differenza di quest’anno, diventerebbe obbligatorio a 40 milioni di euro. Il Barcellona, che non ha nessuna intenzione di riportare in Catalogna il brasiliano, ci starebbe pensando. Entro quindici giorni la situazione sarà definita, considerando anche le importanti dichiarazioni del papà del calciatore.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid, la Moviola: espulso Vidal e due rigori non dati? Ecco gli episodi chiave

Mercato Inter, il nome nuovo per il centrocampo è Tousart

Nonostante non sia ancora chiaro il piazzamento dei nerazzurri in campionato, Ausilio è già al lavoro per rinforzare la rosa di Mister Spalletti. Oltre alla sopracitata trattativa che porterebbe Rafinha a rimanere a Milano anche nella prossima stagione, il direttore sportivo nerazzurro avrebbe individuato un rinforzo per il centrocampo, settore del campo che vedrà probabilmente molti addii: stiamo parlando di Lucas Tousart, in forza al Lione di Bruno Genesio. Secondo Canal +, il club nerazzurro sarebbe quello più vicino a sferrare un’offensiva per il classe ’95, sul quale ci sono altri top club europei. Il presidente Aulas, però, valuta tantissimo i propri gioielli ed in caso di qualificazione alla prossima Champions League non ha nessuna intenzione di smantellare la rosa. Quel che sembra molto probabile è che i nerazzurri, ad ogni modo, proveranno ad acquistarlo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,