Juventus, Darmian o Bellerin per sostituire il partente Lichtsteiner

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui

La Juventus si muove sul mercato per sostituire il partente Stephan Lichtsteiner. Lo svizzero, infatti, al termine della partita di campionato contro il Bologna ha annunciato il suo addio a fine stagione ai microfoni di Sky Sport. Lo svizzero non ha voluto sbilanciarsi sulla destinazione, ma secondo quanto riporta Tuttosport, nel futuro del terzino ex Lazio ci sarebbe la Bundesliga e un contratto biennale con il Borussia Dortmund. Per sostituire lo svizzero, il DS bianconero Marotta punta alla Premier League, e nel suo taccuino ci sarebbero i nomi di Matteo Darmian del Manchester United e quello di Hector Bellerin dell’Arsenal. I due terzini sono da tempo seguiti dai bianconeri e rappresenterebbero entrambi la soluzione ideale per sostituire Lichtsteiner.

MATTEO DARMIAN – La scelta per l’ex terzino del Torino rappresenterebbe quella più vantaggiosa sia dal punto di vista economico che da quello della facilità di ambientamento al campionato italiano per il vantaggio di averci già giocato. Lo stesso allenatore dei Red Devils Josè Mourinho, inoltre, nei giorni scorsi avrebbe dato il via libera a una sua cessione dichiarando che se un giocatore vuole andare via e arriva l’offerta giusta, il club fa le sue valutazioni. Darmian, dopo tre anni all’Old Trafford è pronto a cambiare aria, anche perché con il portoghese in panchina, ha avuto pochissimo spazio, solamente 23 presenze in due anni in Premier League.

Leggi anche:  Corrado Ferlaino risponde a Cabrini: "Pessotto? Al Napoli non sarebbe mai successo"

HECTOR BELLERIN – Per quanto riguarda lo spagnolo, l’ostacolo più grande è rappresentato dal valore del cartellino che si aggira intorno ai 40 milioni. Anche il Barcellona ha messo gli occhi su di lui, ma il terzino ha rinnovato qualche mese fa con i Gunners fino al 2023, richiedendo di vestire la maglia numero 2 per il prossimo campionato (numero occupato fino a gennaio dal francese Debuchy), un indizio che potrebbe far capire la volontà del giocatore di rimanere in Premier League.

  •   
  •  
  •  
  •