Mercato Milan, in attacco si ripensa a Zaza: il Valencia lascia libero l’ex Juventus

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

 

Mercato Milan, si ripensa all’ex Juventus per l’attacco. Dopo due stagioni all’estero potrebbe essere arrivato il momento di tornare in Italia. Il Valencia ha comunicato a Simone Zaza di lasciarlo libero nella prossima sessione di calciomercato. L’ex attaccante di Ascoli, Sassuolo, Juventus e West Ham dunque è in cerca di una squadra. Zaza vorrebbe tornare in Italia anche per avere maggiore visibilità in ottica nazionale. Il bomber lucano è stato chiamato da Roberto Mancini per i testi amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda. Dopo l’infelice parentesi inglese, Zaza si è rilanciato in Spagna. In questa stagione ha giocato 32 partite, realizzando 12 reti. Anche lui ha contribuito al ritorno in Champions League del Valencia. 27 anni da compiere il prossimo 25 giugno, Zaza è un attaccante che potrebbe avere le caratteristiche giuste per Gattuso. E’ chiaro che su questa possibile trattativa peserà la partecipazione del Milan alla prossima Europa League.

Leggi anche:  Infortunio Ibrahimovic, si allungano i tempi di recupero: ecco quando potrebbe tornare in campo

Mercato Milan, su Zaza c’è anche il Torino. Non solo i rossoneri, anche i granata potrebbero inserirsi sull’attaccante lucano. L’ago della bilancia per il mercato del Torino sarà ancora una volta Andrea Belotti. Il Gallo, tornato al gol con l’Italia ieri a San Gallo, è sempre nel mirino del Milan. Le incertezze societarie del club rossonero potrebbero però rallentare l’affare. Se Belotti lascia il Torino, ecco che Zaza diventerebbe una buona opzione per i granata. A Mazzarri piacciono gli attaccanti che si sacrificano e che giocano sempre per la squadra. L’ex Juventus ha proprio queste caratteristiche. Belotti può dunque scatenare un effetto domino. Zaza è pronto a rientrare in Italia. Resta da capire dove e come.

Mercato Milan, Badelj occasione a zero per Mirabelli

Mercato Milan ,si avvicina Badelj?Milan non rinnoverà il contratto con noi. Da tempi gli abbiamo offerto un quadriennale, ma lui ci ha detto che cerca altri stimoli altrove”, parole e musica del direttore sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino. Badelj dunque saluta la Fiorentina e si mette sul mercato. Il centrocampista croato piace al Milan, e anche alla Roma. I rossoneri lo hanno messo da tempo nel mirino, ma ancora non hanno affondato il colpo. Resta da capire se questo può essere un affare anche senza l’Europa League. Senza coppe europee il Milan avrà bisogno di un organico meno numeroso. Al momento nella rosa rossonera ci sono tre registi, con Badelj sarebbero quattro. Troppi per una squadra che dovesse giocare solo il campionato e la Coppa Italia.

Leggi anche:  Probabili formazioni Milan Fiorentina: rossoneri che faranno ancora a meno di Ibra

Mercato Milan, Juve e Roma su Bonaventura. E’ uno dei giocatori rossoneri più seguiti. Jack Bonaventura piace, e molto in serie A. Non solo Massimiliano Allegri, ma anche Eusebio Di Francesco stima molto l’ex atalantino. Bonaventura  è un centrocampista che segna, dote molto apprezzata dagli allenatori. Non a caso i mister di Juventus e Roma hanno giocato proprio nella zona di campo del numero 5 rossonero. Bonaventura ha il contratto in scadenza nel 2020 e sta discutendo il rinnovo. E’ chiaro che se ci fosse qualche intoppo i due club diventerebbero molto interessati. Inamovibile per Gattuso, Jack è ormai un punto di riferimento al Milan. Senza coppe europee la situazione però potrebbe cambiare, soprattutto ora che Bonaventura è tornato anche nel giro azzurro.

Mercato Milan, possibili arrivi e partenti

  •   
  •  
  •  
  •