Mercato Milan, Mirabelli su Depay-Fellaini: doppio sì al diavolo anche senza Europa League

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Mercato Milan, doppio obiettivo per Mirabelli. Nonostante tutto il calciomercato milanista si muove. Eccome se si muove. I rossoneri hanno ben chiari gli obiettivi da centrare e non si faranno fermare dai burocrati dell’Uefa. Un esterno d’attacco e un centrocampista sono tra i giocatori richiesti da Gattuso. Per il primo ruolo il nome buono potrebbe essere quello di Memphis Depay, del Lione. 24 anni, olandese, ex Psv Eindhoven e Manchester United, Depay corrisponde in pieno all’identikit del giovane con esperienza tracciato da Gattuso. Un giocatore in grado di garantire anche un numero significativo di gol. Il Lione chiede però 40 milioni di euro per lasciarlo andare e sarà difficile portarlo via a meno. Guarda caso proprio la cifra che rappresenta la clausola rescissoria di Suso. Lo spagnolo piace a tante squadre, ma per il momento resta nella lista degli incedibili. Depay comunque sarebbe pronto a dire sì anche in caso di mancato assenso dell‘Uefa all’Europa League. 

Leggi anche:  Calciomercato Milan, per gennaio Maldini vuole un vice Ibra: ecco i tre nomi sul taccuino

Mercato Milan, Fellaini obiettivo concreto. Come Depay anche per il centrocampista belga non sarebbe un problema giocare solo in campionato e in Coppa Italia. L’ostacolo nella trattativa con il Milan sono le richieste, molto alte, dell’ex Everton per il suo contratto. Fellaini vuole sfruttare al massimo la sua condizione di svincolato di lusso, ma se vuole giocare in Italia dovrà rinunciare a qualcosa. Il belga potrebbe essere il terzo arrivo a parametro zero a Milanello, dopo quelli di Reina e Strinic. Non l’ultimo, visto che Mirabelli resta sulla tracce di Badelj. Il regista croato della Fiorentina sembra sempre più lontano dai viola, su di lui c’è anche l’interesse della Roma. 

Mercato Milan, Donnarumma verso Liverpool

Mercato Milan, futuro inglese per Donnarumma? Le papere di Karius nella finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool potrebbero aver convinto Klopp a puntare sul portiere del Milan. Il manager tedesco dei Reds ha già avuto dei contatti con Mino Raiola e potrebbe formulare un’offerta ai rossoneri a stretto giro di posta. Il Liverpool ha bisogno di un grande portiere. Karius ha deluso e Mignolet non piace troppo a Klopp. Quindi l’opzione Donnarumma potrebbe essere sempre più concreta nelle prossime settimane. Gigio giocherebbe la Champions League in uno dei club più prestigiosi d’Inghilterra.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Milan-Fiorentina: streaming e diretta tv

I Reds restano l’unica grande squadra in cerca di un portiere, visto che ormai il Psg è andato diritto su Buffon e il Real Madrid non sembra intenzionato a spendere tanto per un portiere. Donnarumma-Liverpool è una trattativa che può decollare sopratutto se il Milan venisse escluso dalle Coppe Europee. A quel punto la cessione di Gigio sarebbe inevitabile per il mercato Milan. Resta da capire il futuro di Suso. Lo spagnolo non perde occasione per giurare amore ai rossoneri, ma senza coppe anche lui potrebbe dire addio. Poi c’è da risolvere il rebus attacco. Cutrone è l’unico incedibile. André Silva, Bacca e Kalinic sono in bilico, anche se forse il croato potrebbe essersi meritato un’altra chance. Vedremo, intanto il giorno del giudizio dell’Uefa si avvicina. Da lì in poi tutto sarà molto più chiaro. O scuro, dipende dai punti di vista.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: