Calciomercato Inter: Santon la chiave per arrivare a Nainggolan, arriva anche Dembelè?

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Dopo gli acquisti di Lautaro Martinez, De Vriji e Asamoah, la società nerazzurra vuole regalare al proprio tecnico ulteriori rinforzi per affrontare al meglio le tre competizioni in cui l’Inter sarà impegnata la prossima stagione (Serie A, Champions League, Coppa Italia). Il tutto lo dovrà fare tenendo sempre un occhio sul bilancio e rispettando i paletti imposti dal Fair Play Finanziario, non a caso l’AD Antonello, parlando di calciomercato, in un’intervista a fine Maggio ha affermato: “In questa fase si pongono spesso domande e questioni che in qualche modo possono creare delle turbolenze, ma noi dobbiamo assolutamente rimanere sereni perché abbiamo i nostri piani. Siamo pronti ad affrontare una nuova finestra di mercato, ma prima dobbiamo concentrarci sulla chiusura dell’anno fiscale. Ci sono dei paletti specifici da rispettare: quindi pensiamo prima alla chiusura dell’anno, poi al mercato per la prossima stagione. Certamente sarà importante avere una squadra competitiva per ottenere dei risultati, ma ogni operazione deve essere portata avanti in maniera accurata, perché la UEFA ha introdotto il nuovo Fair Play Finanziario 2.0 e bisogna rispettare dei paletti”.

Nainggolan-Inter: si può fare!
Secondo quanto riportato da Goal.com, Inter e Roma avrebbero trovato l’accordo definitivo per portare il centrocampista belga in nerazzurro. L’Inter dovrebbe versare al club giallorosso una cifra vicina ai 24 milioni di euro con due contropartite tecniche individuate: Zaniolo e Santon. Proprio il terzino scuola Inter potrebbe essere la chiave di svolta per sbloccare le resistenze della Roma, in questo modo Di Francesco ottiene il terzino tanto ricercato mentre Spalletti può riabbracciare il suo pupillo. Sicuramente ci si aspetta delle novità importanti nei prossimi giorni in quanto, sia la Roma che l’Inter, vogliono iniziare Luglio con la sicurezza di avere la ‘spina dorsale’ delle proprie rose già a disposizione. In tale direzione l’Inter potrebbe ufficializzare De Vrij e Nainngolan nella prima settimana di Luglio.

Calciomercato Inter, idea Dembelè ancora viva
Il calciomercato dell’Inter non termina con il probabile acquisto di Nainggolan anzi, secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta Dello Sport’,  la società nerazzurra non ha abbandonato la pista che porta ad un altro belga: Mousa Dembélé, centrocampista del Totthenam in scadenza nel 2019. Gli ‘Spurs’ chiedono 30 milioni, giudicati troppi dal Ds Piero Ausilio che, fino alla fine del mercato, proverà a strapparlo con un prestito con diritto di riscatto fissato sui 20 milioni. Inoltre al giocatore sembra anche essere passata la voglia di andare in Cina in quanto vuole rimettersi in gioco e dare ancora tanto al calcio europeo.

Raimondi:”Scambio Icardi-Higuain difficilmente fattibile”
Il giornalista di SportMediaset, intervenuto a Tiki Taka Russia, ha parlato del possibile scambio tra Icardi e Higuain: “Scambio Icardi-Higuain? Fino a quando non sarà sciolto il nodo dell’ingaggio di Icardi, che guadagna poco più di 5 milioni a stagione, si parlerà molto di questo scambio, anche se è di difficile fattibilità: intanto perchè Higuain, che guadagna 7,5 milioni di euro alla Juve, non vuole passare all’Inter e ridursi l’ingaggio; secondo perchè se lascia la Juve al massimo va nel ricco mercato della Premier, al Chelsea, dove lo aspetta a braccia aperte il suo ex allenatore al Napoli Sarri. E la Juve ha interesse perchè vorrebbe fare lo scambio con Morata. Icardi vuole un’Inter più competitiva, vuole essere accontentato e si sta attivando l’Inter, perchè oltre a de Vrij, Lautaro Martinez e Asamoah, ha ultimato – notizia di pochi minuti fa – l’ingaggio di Nainggolan”.

  •   
  •  
  •  
  •