Calciomercato Lazio, se parte Milinkovic il sogno è Ramsey

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui
Ciro Immobile esulta dopo il gol del 1-3 06-01-2018 Ferrara Campionato Italiano Serie A Tim incontro Spal Vs Lazio allo stadio Paolo Mazza di Ferrara. Match day ISpal Vs Lazio at the Paolo Mazza stadium in Ferrara.. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Aaron Ramsey il centrocampista dell’Arsenal classe ’90 sarebbe il nuovo, grande, obiettivo di mercato della Lazio se dovesse partire il serbo Milinkovic-Savic corteggiato da molti club europei. Inevitabilmente l’eventuale lauto incasso derivante dalla cessione del serboverrebbero rinvestiti per un sostituto all’altezza e il ds Igli Tare starebbe pensando proprio al gallese.

Con l’addio di Arsene Wenger e l’avvento del nuovo allenatore  dell’Arsenal, Unai Emery, Ramsey rischia di trovare meno spazio. Il gallese è un centrocampista completo, abile in zona gol e nel pieno della sua maturità calcistica; per ora l’affare è solo potenziale, il suo cartellino costa attorno ai 40 milioni di euro, ma i Gunners potrebbero scendere di prezzo visto che tra 12 mesi il calciatore può andare via a parametro zero se non dovesse rinnovare.

Leggi anche:  Record Immobile, ecco tutti i primati di Re Ciro con la maglia della Lazio: e c'è Piola nel mirino

Per la Lazio quello di Aaron Ramsey sarebbe un colpo stellare capace di generare tantissimo entusiasmo; un colpo alla Lucas Leiva, acquistato l’anno scorso a solo 5 milioni di euro e dove quest’anno ha dimostrato di essere uno dei migliori per rendimento nella squadra allenata da Simone Inzaghi. Inoltre, se Lotito riuscisse a vendere Milinkovic Savic, la Lazio godrebbe di ulteriori importanti risorse per rinforzare la rosa, aumentare gli stipendi ai suoi giocatori migliori e soprattutto comprare il top player che tutti i tifosi desiderano per cercare la tanto agognata qualificazione in Champions League, sfuggita quest’anno per un soffio.

 

  •   
  •  
  •  
  •