Calciomercato Lazio, ufficializzato l’esterno sinistro Durmisi

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Il calciomercato della Lazio entra ufficialmente nel vivo, infatti oggi la società di Claudio Lotito ha ufficializzato il primo acquisto della sessione estiva: si tratta dell’esterno sinistro danese Riza Durmisi.
Il calciatore classe ’94 di origini macedoni ma di etnia albanese è cresciuto nel club danese del Brondby per poi passare nel 2016 per 2 milioni al Betis Siviglia dove ha giocato le ultime due stagioni collezionando 51 presenze, 3 gol e 8 assist; questa mattina il calciatore è andato alla clinica Padeia a sostenere le visite mediche che hanno fatto da preludio alla firma del contratto con il club biancoceleste.

La Lazio l’ha comprato dal club spagnolo per 6,5 milioni con una clausola che prevede il 15% su una futura cessione, mentre il calciatore ha firmato un  quadriennale a 1,2 milioni a stagione più bonus, arrivando a percepire 1,5 milioni l’anno che è circa il triplo di quello che percepiva in Andalusia; il club romano col suo acquisto ha sistemato la corsia mancina, in attesa di comprare un centrale di grande livello che prenda il posto di Stefan De Vrij passato all’Inter a parametro zero.

Durmisi è un sinistro naturale che può giocare sia con la difesa a quattro da terzino, sia in un centrocampo a cinque da esterno, come quello usato per il tutto campionato dal tecnico Simone Inzaghi.

Con la nazionale danese ha esordito nel giugno del 2015 in un’amichevole contro il Montenegro e in questi tre anni ha totalizzato 23 presenze con la maglia del suo paese venendo inserito nei 35 preconvocati per il mondiale in Russia ma poi tagliato all’ultimo dal tecnico Age Hareide.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: