Calciomercato Roma, dalla Spagna: anche il Chelsea su Alisson. Ecco l’offerta dei Blues

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui
ROSTOV-ON-DON, RUSSIA - JUNE 17: Alisson of Brazil bursts an inflatable ball during the 2018 FIFA World Cup Russia group E match between Brazil and Switzerland at Rostov Arena on June 17, 2018 in Rostov-on-Don, Russia. (Photo by Kevin C. Cox/Getty Images)

Alisson – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews 

Tutti pazzi per Alisson Becker. Dalla Spagna parlano di una nuova pretendente per l’estremo difensore della Roma, attualmente impegnato con il Brasile ai Mondiali in Russia: infatti il Chelsea, che si appresta ad abbracciare Maurizio Sarri come nuovo allenatore, sembra far sul serio per il verde oro. Per Marca i Blues sarebbero pronti a mettere sul piatto 70 milioni di euro, una cifra che se confermata si avvicinerebbe alle richieste di Monchi e del club giallorosso. Di fatto il club londinese avrebbe sorpassato il Real Madrid alla corsa per Alisson: sempre secondo il quotidiano iberico il club di Florentino Perez si sarebbe spinto, fino a questo momento, a 40 milioni di euro, una cifra ritenuta troppo bassa dalla dirigenza romanista. Il Chelsea sfrutterebbe anche la cessione di Courtois, in scadenza contrattuale nella prossima estate e valutato circa 35 milioni di euro (sul belga qualche settimana fa circolava una voce di un interessamento proprio della Roma), per sferrare l’attacco decisivo. Dalla sua il Real Madrid potrebbe sfruttare la volontà dello stesso Alisson, che gradirebbe di gran lunga trasferirsi nella capitale spagnola piuttosto che a Londra. Ma prima bisognerà alzare, e di molto, l’offerta da recapitare al club capitolino.

Leggi anche:  Dove vedere Roma Parma streaming e diretta Tv Serie A

Calciomercato Roma, asta per Alisson? Intanto Monchi pensa ad altri rinforzi

Questi giorni saranno decisivi per capire il futuro di Alisson. Il club giallorosso vorrebbe tenere il classe ’92 adeguandogli il contratto, ma sa anche che di fronte a certe cifre sarebbe quasi obbligata a cedere. L’interessamento del Chelsea potrebbe far scaturire un’asta a suon di milioni. Intanto lo stesso Alisson, al termine della sfida vinta dal suo Brasile contro la Serbia, ha preferito non commentare il suo futuro. In caso di cessione del brasiliano, Monchi punterebbe a reinvestire circa 30 milioni di euro per Alphonse Areola, in uscita dal Paris Saint-Germain visto l’imminente ingaggio di Gianluigi Buffon.

Nella giornata in cui il giovanissimo William Bianda ha sostenuto le visite mediche a Villa Stuart (contratto di cinque anni, circa 5 milioni al Lens, annuncio ufficiale atteso per il pomeriggio), si fanno sempre più forti le voci che vorrebbero Domenico Berardi come decimo rinforzo di questa movimentatissima campagna acquisti giallorossa. Il Corriere dello Sport in mattinata ha parlato di un’offerta al Sassuolo di 5 milioni per il prestito oneroso, 10 per il riscatto obbligatorio più i prestiti di Nicolò Zaniolo, appena arrivato dall’Inter nell’ambito della cessione di Nainggolan, e Mirko Antonucci. Al momento queste voci non sarebbero confermate, ma è ovvio che il calciatore piace e pure parecchio ad Eusebio Di Francesco, suo mentore in neroverde. L’amministratore delegato del Sassuolo Carnevali ha però frenato: “Partirà solo uno tra Politano e Berardi”. Considerando che il primo è vicinissimo all’Inter, c’è il forte rischio che Domenico Berardi possa rimanere un’altra stagione a Sassuolo. Sempre vivo l’interesse per Hackim Ziyech, in forza all’Ajax, e vero e proprio jolly offensivo: il marocchino, reduce da un Mondiale piuttosto opaco, può ricoprire sia il ruolo di mezzala che quello di esterno alto a destra. C’è da convincere l’Ajax a scendere dalla valutazione di 40 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,