Calciomercato: tutti i movimenti di Roma, Juventus e Inter, tra affari fatti e trattative in corso

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui
NAPLES, ITALY - AUGUST 27: Player of SSC Napoli Dries Mertens scores the 2-1 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Atalanta BC at Stadio San Paolo on August 27, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Calciomercato – A un mese e mezzo dall’inizio del prossimo campionato, le big della Serie A sono in continuo movimento per rinforzarsi e provare a contrastare il dominio della Juventus, che dura ormai da ben 7 anni. Fino ad ora, le squadre più attive in questa sessione di calciomercato sono l’Inter, la Juventus e la Roma con uno scatenato Monchi. Vediamo come si stanno muovendo le big della Serie A, tra affari conclusi e trattative in corso.

JUVENTUS: PRESO CANCELO, IL SOGNO SI CHIAMA MILINKOVIC-SAVIC – I bianconeri, dopo essersi aggiudicati il portoghese Joao Cancelo dal Valencia per 40 milioni di euro e il centrocampista Emre Can dal Liverpool, stanno provando a trattare con la Lazio il serbo Milinkovic-Savic, uno dei sogni del tecnico toscano Allegri. Il presidente biancoceleste Claudio Lotito non vuole abbassare le pretese, trattando il serbo per una cifra superiore ai 100 milioni. L’eliminazione dal Mondiale della Serbia non ha giovato a tutto ciò, in quanto la valutazione del giocatore non è lievitata come Lotito sperava, soprattutto per le prestazioni non proprio brillanti del centrocampista. Per quanto riguarda il reparto offensivo, Marotta sta pensando seriamente di riportare a Torino l’attaccante spagnolo Morata. Nelle ultime ore, il Chelsea, sarebbe disposto a trattare con il club bianconero il quale ha messo sul piatto uno scambio di attaccanti che coinvolge l’argentino Gonzalo Higuain, che nei blues ritroverebbe il suo ex allenatore del Napoli, Maurizio Sarri. Continua, infine, il pressing del Barcellona per il centrocampista Miralem Pjanic, il quale la Juventus valuta non meno di 100 milioni, vedremo se i catalani proveranno nei prossimi giorni l’affondo decisivo per il giocatore bosniaco.

Leggi anche:  Roma, Fonseca: "La squadra gioca bene e vince".

ROMA: PER UN NAINGGOLAN CHE PARTE, ALTRI 9 CHE ARRIVANO – Chiamatela pure rivoluzione generazionale, ma i giallorossi stanno costruendo una squadra che nel tempo può diventare fortissima. Il DS spagnolo Monchi, tra complimenti e critiche, come già successo ai tempi del Siviglia, sta provando a rinforzare la rosa con giocatori giovani e di qualità al fianco di grandi giocatori già affermati e con esperienza. La cessione a sorpresa di Radja Nainggolan all’Inter di Luciano Spalletti, ha diviso l’opinione del tifo giallorosso, ma il DS Monchi ha saputo esaltare i tifosi romanisti con 9 colpi che non sono passati di certo inosservati. Il primissimo acquisto della stagione è stato quello del giovane croato Ante Coric, considerato in patria il nuovo Modric, seguito dal gigante spagnolo Marcano, Bryan Cristante, Justin Kluivert, Javier Pastore, Antonio Mirante, William Bianda, Nicolò Zaniolo e Davide Santon (con gli ultimi due arrivati tramite l’operazione che ha portato il belga Nainggolan all’Inter). Le operazioni per la Roma non sono finite, perché Real Madrid e Chelsea si stanno dando battaglia per aggiudicarsi il portiere brasiliano Alisson. L’ultima offerta, in ordine di tempo, sarebbe stata dei blues che avrebbe offerto una cifra intorno ai 70 milioni di euro. A questo punto si aspetta la risposta della Roma e la controffensiva del Real. Se il portierone brasiliano dovesse andare via, i giallorossi potrebbero piombarsi sul francese Areola del PSG o sul milanista Gianluigi Donnarumma, per il quale, i buoni rapporti con Mino Raiola potrebbero facilitare la trattativa.

Leggi anche:  Inter DAZN, tre gare dei nerazzurri in streaming

INTER: DOPO NAINGGOLAN E’ IN ARRIVO POLITANO – Un mercato importante quello dei nerazzurri, che, dopo aver regalato a Luciano Spalletti uno dei suoi pupilli, sarebbe sul punto di chiudere la trattativa con il Sassuolo per il giovane Politano. L’acquisto dell’esterno classe 93, va ad aggiungersi a quello di Nainggolan, Lautaro Martinez, Stefan de Vrij e Kwadwo Asamoah, per gli ultimi due un vero e proprio affare a parametro zero. Ausilio è già al lavoro per il prossimo colpo, e avrebbe puntato il terzino destro dell’Atletico Madrid Sime Vrsaljko oltre che al romanista Alessandro Florenzi, il cui rinnovo con i giallorossi è ancora in bilico. Da non sottovalutare i profili di Zappacosta del Chelsea e e del polacco Bereszynski della Sampdoria.

  •   
  •  
  •  
  •