Emre Can, parametro zero ma non troppo: la Juventus pagherà 16 milioni di euro

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
LIVERPOOL, ENGLAND - NOVEMBER 01: Emre Can of Liverpool celebrates scoring his sides second goal during the UEFA Champions League group E match between Liverpool FC and NK Maribor at Anfield on November 1, 2017 in Liverpool, United Kingdom. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Emre Can – Foto Getty Images scelta da SuperNews

Emre Can, parametro quasi zero. Da oggi è ufficialmente un giocatore della Juventus, visite mediche e firma del contratto fatto. I bianconeri nel pomeriggio hanno emesso il classico comunicati stampa per comunicare l’avvenuto acquisto. Ma c’è una novità. Da quest’anno è obbligatorio rendere pubbliche le cifre delle commissioni per le operazioni di mercato. La Juventus ha comunicato che per Emre Can si dovranno pagare 16 milioni di euro, nei prossimi due esercizi. Il tedesco di origine turca ha firmato fino al 2022 e indosserà la maglia numero 23. Le cifre emerse fanno capire anche quando è difficile per i club italiani accapararsi grandi giocatori, anche in scadenza di contratto. Visto i costi, non stupiamoci che tanti calciatori svincolati vadano a finire in altri campionati.

Emre Can, il jolly di Allegri

Il classico giocatore buono per tutte le stagioni. Dal prossimo 1° luglio Emre Can sarà il jolly del centrocampo della Juventus. L’ormai ex Liverpool può giocare in tutti i ruoli del centrocampo, prediligendo la posizione di mezzala. Classe 1994, Emre Can ha già giocato in Germania ed Inghilterra. Il lungo inseguimento della Juventus è stato coronato quest’oggi, con la firma sul contratto fino al 2022. Ora Emre Can dovrò riprendersi completamente dall’infortunio che gli ha impedito di partecipare ai Mondiali di Russia 2018 con la Germania. Poi da luglio comincerà la sua vita in bianconero. Finalmente.

Ecco il comunicato stampa della Juventus su Emre Can:

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: