Mercato Inter: colpo Nico Gonzalez per l’attacco, tutti i dettagli

Pubblicato il autore: Francesco Bergamaschi Segui
CAGLIARI, ITALY - NOVEMBER 25: Marcelo Brozovic of inter celebrates his goal 0-2 with the team mates during the Serie A match between Cagliari Calcio and FC Internazionale at Stadio Sant'Elia on November 25, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Altro colpo in attacco per l’Inter, che si assicura le prestazioni di un’altra giovane punta proveniente dall’Argentina: dopo l’arrivo di Lautaro Martinez, la dirigenza nerazzurra si è assicurata la prestazioni di Nico Gonzalez, classe ’98, che arriverà dall’Argentinos Juniors per una cifra vicina ai 10 milioni di euro, come è stato riportato quest’oggi dal Corriere dello Sport.

Un altro colpo importante in prospettiva per il duo Branca-Ausilio, che sono riusciti a portare alla Pinetina un ragazzo capace, a soli 20 anni, di mettere a segno, in questa stagione, 6 reti in Primera Divisiòn, oltre a far vedere grandi giocate dal punto di vista tecnico.

Cresciuto nelle giovanili dell’Argentinos, da due anni Gonzalez era entrato nel giro della prima squadra, riuscendo ad ottenere oltre 40 presenze in due stagioni.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter Bologna: diretta tv e streaming

Il suo futuro, però, almeno per quest’anno, non sarà con la maglia dell’Inter. Il motivo? E’ un extracomunitario e, di conseguenza, in attesa del passaporto, i nerazzurri cercheranno per lui una soluzione temporanea, in prestito.

L’opzione più percorribile al momento sembra essere quella che porta al Cagliari, con cui negli ultimi anni si sono concretizzare parecchie sinergie di mercato, soprattutto giovanile, ma non è da escludere l’opzione che porta al Sassuolo. Entrambe queste formazioni, infatti, hanno la necessità di trovare sul mercato un attaccante da inserire in rosa: l’asse di mercato con i nerazzurri potrebbe fruttare un giocatore da valorizzare ma dall’indiscusso talento, anche se ancora grezzo.

L’idea dei dirigenti, comunque, è quella di far adattare il ragazzo nel giro della Nazionale Under 21, al calcio italiano con calma in un ambiente con poche pressioni, in provincia: in questo modo non solo verrà risolta la “grana” legata al passaporto, ma Gonzalez potrà anche essere testato.

Leggi anche:  Caressa: "Ecco come finiranno Juventus-Torino e Inter-Bologna"

A differenza di Lautaro Martinez, considerato pronto per l’Inter già quest’anno, per lex Argentinos Juniors non è ancora arrivato il momento di compiere il grande salto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: