Mercato Juventus, Higuain-Dybala verso il Psg:”Il Pipita non tornerà a Torino”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
during the Serie A match between AC Milan and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on October 28, 2017 in Milan, Italy.

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Mercato Juventus, intrigo francese per Higuain e Dybala. In Francia ne sono sicuri: il Psg comprerà la Joya. Il Paris United, giornale molto vicino alle cose che accadono intorno ai parigini, rilancia l’indiscrezione che vuole Dybala lontano dalla Juventus. Secondo la stampa francese il fratello-procuratore di Dybala sta lavorando da mesi all’affare. Dybala avrebbe comunicato alla famiglia già all’inizio della stagione che si è appena conclusa l’intenzione di dire addio Torino. Il fratello Gustavo si sarebbe prontamente attivato e a marzo avrebbe incontrato alcuni emissari del Real Madrid, ma l’approccio sarebbe andato a vuoto. Il fratello di Dybala avrebbe trovato terreno fertile al Paris Saint Germain e le parti sarebbero al lavoro per convincere la Juventus a cedere l’ex Palermo. Un altro indizio dell’approdo di Dybala al Psg è rappresentato dal fatto che i campioni di Francia hanno ingaggiato nel proprio staff dirigenziale Luca Cattani, ex direttore sportivo del Palermo. Cattani era in rosanero quando il presidente Zamparini portò Dybala in Italia.

Mercato Juventus, il Psg vuole anche Higuain? Il Paris United non parla sono di Dybala verso la Francia, ma anche di Gonzalo Higuain. Secondo quanto riportato dal Corriere di Torino, infatti, la Juve avrebbe già avvisato l’Inail, interessata a conoscere la posizione previdenziale dell’attaccante argentino, che Higuain non tornerà a Torino una volta terminato il Mondiale in Russia, e che quindi non servirà ridiscutere la propria posizione previdenziale dell’ex bomber del Napoli. Una doppia operazione che porterebbe tanti milioni nella casse juventine. Ne varrebbe la pena?

Mercato Juventus, addio a Higuain-Dybala?

Mercato Juventus, un doppio addio che s’ha da fare? Il calciomercato è sempre la fiera dell’assurdo. Da quando ci sono sceicchi e multinazionali in ballo tutto è veramente possibile. Anche che la squadra sette volte campione d’Italia venda la sua coppia d’attacco titolare? Magari sì. Nell’ultima stagione Higuain e Dybala non sono stati il valore aggiunto che ci si aspetterebbe da due giocatori come loro. Il Pipita non aveva mai segnato così poco in Italia come nella stagione appena conclusa, mentre la Joya si è lentamente spento dopo un avvio scintillante. La Juventus ha speso quasi 150 milioni di euro per i due attaccanti. Una cifra che il Psg potrebbe anche alzare ulteriormente. E qui ci sono un paio di considerazioni da fare.

Mercato Juventus, rivoluzione in attacco? Pensiamo per assurdo, ma neanche tanto. La Juventus incassa almeno 160-170 milioni di euro dalla cessione di Higuain e Dybala. Come potrebbero reinvestire questi soldi Marotta e Paratici? Innanzitutto partirebbe l’assalto a Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo non sembra tanto convinto di restare alla Lazio e la Juventus potrebbe essere più di una tentazione. Discorso diverso per l’erede di Higuain. A quel punto i bianconeri si fionderebbe su Morata. Lo spagnolo è scontento al Chelsea e lancia continui messaggi d’amore alla Torino bianconera. L’ex Real Madrid è stato pagato 80 milioni di euro dai Blues la scorsa estate. Il prezzo potrebbe essere giusto per riportarlo alla Juventus. Per il momento sembra tutto fantamercato, ma lo erano anche l’addio di Pogba, l’acquisto di Higuain e l’addio di Bonucci. Non è vero?

  •   
  •  
  •  
  •