Milan, Falcao è più vicino: può lasciare il Monaco

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
PARIS, FRANCE - MARCH 23: Radamel Falcao of Colombia reacts during the international friendly match between France and Colombia at Stade de France on March 23, 2018 in Paris, France. (Photo by Aurelien Meunier/Getty Images)

Radamel Falcao – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Radamel Falcao sempre più vicino a lasciare il Monaco e il Milan è alla finestra. Secondo quanto riportato da L’Equipe, il club monegasco starebbe riflettendo seriamente sull’ipotesi di non puntare più su El Tigre. Il tecnico Jardim non lo ritiene più necessario e al centro del progetto e dopo il Mondiale con la Colombia potrebbe dare l’ok al patron Rybolovlev per provare a cederlo, magari proprio al club rossonero che è alla ricerca di un attaccante di caratura internazionale come Falcao.

Milan, per Falcao c’è un alleato

Non è un segreto che il Milan stia cercando un bomber da 20 gol a stagione. Gattuso ha fatto poche richieste ma chiare. La situazione con l’UEFA potrebbe impedire spese folli ma come annunciato dal dg Marco Fassone, 2-3 colpi verranno messi a segno. Uno di questi sarà certamente una punta e Falcao sembra essere la soluzione migliore. Il colombiano, classe ’86, è il profilo perfetto che andrebbe a colmare una lacuna nel reparto offensivo ben evidente. La sua esperienza, oltre ai suoi gol, verrebbe messa a disposizione del più giovane Cutrone che avrebbe modo di crescere ed imparare i segreti dal più “anziano”. Inoltre, esiste un alleato che potrebbe aiutare la buona riuscita dell’affare: Jorge Mendes. Il procuratore più influente del mondo ha ottimi rapporti con l’ambiente rossonero e questo è un vantaggio ai fini dell’operazione.

Milan, l’ostacolo per Falcao

Esiste però un problema nella trattativa che porterebbe Radamel Falcao al Milan: l’ingaggio. Quello minore è la concorrenza con altri club. Sirene cinesi soprattutto che offrono contratti faraonici e che tentano oramai la maggior parte dei giocatori; e poi lo stipendio. In casa rossonera è difficile poter andare ad offrire quando il colombiano percepisce attualmente al Monaco, circa 10 milioni fino al 2020. Ma questo è un punto delicato per qualsiasi tipo di trattativa e dopo aver mostrato il proprio gradimento per il Milan, un passo in avanti in termini di riduzione dell’ingaggio non è detto che non possa accadere. Il Milan c’è, e Falcao potrebbe davvero trasformarsi da bellissimo sogno a concreta realtà.

  •   
  •  
  •  
  •