Roma, il ministro arabo Alalshikh: “Ho i giallorossi nel cuore, vogliamo acquistare un club di A”

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il ministro dello Sport dell’Arabia Saudita Turki Alalshikh ha parole d’amore per i giallorossi, e dopo aver rivelato la sua passione calcistica per il club romano e in particolare per il capitano giallorosso Daniele De Rossi, apre uno spiraglio al possibile acquisto del club, che dopo aver raggiunto l’accordo con uno sponsor arabo si avvicina sempre di più ai produttori petroliferi del Medio oriente.

L’intervista rilasciato al quotidiano “La Gazzetta dello Sport”, aveva come oggetto la Supercoppa italiana che si disputerà a Jedda, ma da una parola ne è nata un’altra e si è così arrivati alle passioni calcistiche del ministro che sogno di poter vedere un giorno De Rossi in Arabia Saudita:

“In Arabia Saudita il calcio italiano è popolare, vedrete uno stadio pieno e tanto entusiasmo. Sarà una festa che dimostrerà come la passione per il calcio accomuni i nostri Paesi”. E’ un momento critico per l’Italia calcistica, i miei primi sogni dietro a un pallone sono nati con il Napoli di Maradona. Ammetto, sono un po’ mutevole: sono stato fan di Baggio e poi della Roma di Totti. Da qualche anno, però, mi ha rapito la Juve. Buffon resta un mito”. 

Alla domanda se desiderasse portare in Arabia Saudita qualche big italiano risponde:

“Ci ho provato con De Rossi: nulla da fare. Gli italiani non ne fanno solo una questione di soldi, preferiscono l’aria di casa. Ma non mi rassegno, porterò top-player in Arabia”.

Infine una bella notizia per i tifosi della Roma, perché alla domanda se comprerebbe un club italiano:

La Roma è sempre stata nel mio cuore. Mi interessa acquistare un club in Europa. Chissà un giorno…”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: