Serie A: le ultime sul mercato. Che combinano le big?

Pubblicato il autore: Martina Pota Segui


Il calciomercato ufficialmente inizierà il 1° di luglio ma già si sono avviate le prime trattative tra club.
Vediamo quali sono le novità delle ultime ore tra le big di Serie A.

ROMA. La Roma ha già messo a segno i suoi primi 3 colpi ovvero Coric, Marcano e Cristante e a quanto pare è fatta anche per Justin Kluivert. L’olandese dovrebbe arrivare a Roma in tarda serata e domani sosterrà le visite mediche prima di firmare un contratto di cinque anni con la società giallorossa. L’esterno destro è considerato uno dei migliori talenti del calcio europeo a soli 19 anni.
Ajax e Roma hanno chiuso l’accordo per una cifra di 20 milioni di euro più bonus e a quanto pare anche una percentuale a favore del club olandese su una futura rivendita. Decisivo è stato l’incontro tra il d.s. della Roma Monchi e il procuratore di Kluivert, Mino Raiola.
Dopo 4 acquisti (quasi sicuramente ce ne sarà un quinto) la Roma è pronta e deve anche vendere. I giocatori sacrificabili sarebbero Strootman, Nainggolan e Alisson. Chiunque dei tre parta la Roma perderebbe un grande calciatore ma tutti e tre sono nel periodo più fortunato della carriera e per questo la Roma deve provare a ricavare il più possibile dalle cessioni.
Il centrocampista belga ha corteggiatori in Cina e in Italia e ci starebbe ragionando,  il portiere invece non esclude una possibile partenza soprattutto quando alla porta bussano società quali Real Madrid o Liverpool, ma comunque il numero 1 giallorosso ha dichiarato che deciderà prima dei Mondiali. La Roma valuta il suo portiere almeno 80 milioni.

INTER. Una tra le pretendenti al cartellino del centrocampista belga della Roma sarebbe proprio la società nerazzurra.
L’Inter di Spalletti sembra davvero molto interessata a strappare Radja Nainggolan alla società capitolina.
Con l’arrivo di due centrocampisti alla Roma uno tra Nainggolan e Strootman dovrà essere sacrificato e stando alle ultime indiscrizioni sembra proprio che l’Inter faccia seriamente per il numero 4 giallorosso.
Sabato sera c’è stato un incontro tra il procuratore di Nainggolan, Alessandro Beltrami, e Ausilio e a quanto pare i due si sono dati appuntamento nei prossimi giorni per chiudere la trattativa.
Il club giallorosso nel frattempo ha fissato un prezzo: sono 40 i milioni che si chiedono per il cartellino del centrocampista. L’ Inter vorrebbe uno sconto e le due società starebbero trattando per un compromesso che sembrerebbe quasi raggiunto: accordo intorno ai 35 milioni, 29 cash più il cartellino di un giovane nerazzurro, Zaniolo, valutato 6 milioni che approderebbe tra i giovani di Alberto De Rossi.
In uscita sembrerebbe esserci Icardi corteggiato dalla Juventus.

NAPOLI. A Roma passano (quasi) tutti prima di iniziare nuove avventure. Questa volta non parliamo della società calcistica ma di Villa Stuart. Oggi infatti, nella clinica romana, si sono svolte le visite mediche di Simone Verdi.
Poco dopo le 21 è arrivata anche l’ufficialità attraverso i social del presidente della squadra partenopea, Aurelio De Laurentis. L’ormai ex Bologna è il primo acquisto ufficiale del Napoli per la prossima stagione.
E se qualcuno arriva, sembra proprio che ci sia qualcun altro che voglia lasciare la squadra azzurra.
Marek Hamsik sembrerebbe essere proprio convinto a lasciare il Napoli per affrontare una nuova avventura in Cina. Due sarebbero le squadre interessate al giocatore: lo Shandong Luneng e il Tianjin Quanjian allenato da Paolo Sousa. De Laurentis chiede 30 milioni.

LAZIO. Nell’altra società capitolina sembrerebbe essere molto probabile l’addio di Milinkovic-Savic. La società accetterà richieste a partire da 120 milioni di euro. Dalla Spagna fanno sapere che il Real Madrid sarebbe pronto a versare nelle casse biancocelesti il denaro richiesto dal presidente.

JUVENTUS. La Juve dopo aver ufficializzato un nuovo portiere, Mattia Perin, deve affrontare le incertezze del Pipita Higuain che parrebbe essere indeciso sul suo futuro. Ha dichiarato infatti di essere molto affascinato dalla Premier League, ma i bianconeri sono disposti a lasciarlo andare solamente se alla loro porta dovessero bussare con un assegno pronto di 60 milioni.
Nel caso Gonzalo Higuain dovesse partire la Juve tenterà di strappare Icardi all’Inter.

  •   
  •  
  •  
  •