Serie B, il Pescara pensa a Melchiorri se Pettinari partirà

Pubblicato il autore: Paolopier7 Segui

Con il calciomercato in pieno svolgimento, in riva all’Adriatico è il reparto degli attaccanti a tenere banco in questi giorni, con proposte sia in entrata che in uscita.
Il Pescara in attesa di ufficializzare la conferma sulla panchina di mister Pillon, sta valutando le prime richieste che sono giunte per i calciatori biancazzurri più accreditati.
Il sudamericano Gaston Brugman resta il pezzo pregiato, con sirene sia all’estero che in serie A, dove è monitorato al momento dalla Sampdoria e dal neopromosso Parma.
Restando concentrati sul reparto offensivo del delfino, è Stefano Pettinari (26) a far gola a diversi club: in massima serie piace al Chievo ed al Cagliari, mentre in serie B è stato sondato dal Crotone e dal Lecce.
Il Pescara vuole solo soldi e non contropartite per la vendita dell’ariete biancazzurro, che è stato autore di ben 14 goal in stagione, risultando il miglior marcatore.
Nelle prossima settimane se arriverà un’offerta congrua al valore del giocatore, il Pescara darà l’ok alla cessione e potrà muoversi per rimpiazzarlo con un attaccante di categoria: il profilo in cima alla lista è quello di Melchiorri (31), che ha militato nel Carpi da gennaio ma è di proprietà del Cagliari; in alternativa piace anche Montalto della Ternana.

  •   
  •  
  •  
  •