Buffon al PSG, lunedì 9 luglio presentazione in stile Neymar

Pubblicato il autore: fabricondo Segui

Gianluigi Buffon – Foto Getty Images

Chiamatelo pure Roi Gigi. Parigi si prepara a dare il benvenuto a Buffon con una presentazione in grande stile, lunedì prossimo al Parco dei Principi, come era già successo l’anno scorso con Neymar. Storie di porte girevoli: il portierone ex Juventus vuole spendere gli ultimi spiccioli di gloria al Paris Saint Germain, che invece potrebbe salutare dopo appena una stagione il funambolo brasiliano, pronto a raccogliere l’eredità al Real Madrid di CR7, prossimo juventino. Il cerchio si sta per chiudere.

Nella Ville Lumiere, dunque, riflettori puntati su Buffon, compresi quelli della Torre Eiffel, che si illuminerà con i colori del club per il vernissage di un campione senza età e senza confini. Appuntamento alle 13 per uno show galattico che è stato studiato nei minimi particolari, non certo per la data. Lunedì infatti è il 9 luglio, dodicesimo anniversario del trionfo mondiale dell’Italia di Lippi a Berlino proprio contro la Francia. Di quella vittoriosa ciurma azzurra Buffon è stato un perno fondamentale: appena due gol al passivo e miracoli a ripetizione per accompagnare la nazionale verso il suo quarto titolo iridato.

Leggi anche:  Juventus, testa al mercato: aperta l'idea su Milik e Giroud

Ora Gigi, 40 anni lo scorso gennaio, insegue un’altra coppa, l’unica che manca al suo straordinario palmares: quella Champions League appena accarezzata nelle tre finali giocate e sempre perse. Un sete di rivincita lo accomuna ai parigini, mai a dama nonostante gli squadroni allestiti negli ultimi anni, l’emiro Nasser Al Khelaïfi inizia a spazientirsi. La patata bollente, con la quale si è scottato Emery, ora passa nelle mani del nuovo tecnico Thomas Tuchel e, a maggior ragione, in quelle di Buffon. Non c’è più tempo da perdere, il Psg è chiamato ad un stagione da protagonista soprattutto in campo europeo. E siccome il destino nel calco ci mette sempre lo zampino, non ci stupiremmo di fronte ad un incrocio con la sua amata Juve.

Ieri per Buffon le visite mediche. Lunedì la firma sul contratto annuale da 4 milioni netti con opzione per la stagione successiva. Bonne chance Gigi.

  •   
  •  
  •  
  •