Calciomercato Juventus, Barzagli non pone limiti: “Pogba? Dopo CR7 può accadere tutto”

Pubblicato il autore: Martina Gramaglia Segui

“Dopo quanto accaduto con Cristiano Ronaldo, tutto è possibile”. Parola di Andrea Barzagli. Fin qui il mercato della Juventus è stato particolarmente scoppiettante con l’arrivo di tanti giocatori di rilievo in tutti i reparti: da Perin tra i pali, ai giovani Caldara e Spinazzola in difesa ad Emre Can e Joao Cancelo a centrocampo. Ma la vera ciliegina sulla torta è stato il “colpo del secolo“, l’approdo del fuoriclasse portoghese, vera macchina da gol. L’uomo giusto per fare il salto di qualità anche in Europa, portando finalmente a Torino l’agognata Champions League. Pesano ancora le due finali perse nelle ultime quattro edizioni del torneo, ma il gruppo ha voglia di mettere il passato alle spalle, provando a dominare anche oltre i confini nazionali, a cominciare dalla stagione ormai alle porte. La chiusura del mercato è fissata, come ogni anno, il 31 agosto eppure nonostante i numerosi nomi messi a segno, le novità in casa Juve non sarebbero ancora finite. E di questo ne sono convinti i tifosi ma anche i giocatori, a partire proprio dal 37enne difensore.

Leggi anche:  Pasquale Bruno contro Cuadrado: "Ha rotto i c******i, è sempre per terra!"

BARZAGLI: LECITO ASPETTARSI DI TUTTO


Barzagli è uno di quei giocatori che ne ha viste tante: è ormai uno dei senatori della compagine bianconera, ha alle spalle più di venti ritiri da professionista, ma parla ancora con l’entusiasmo di un giovane calciatore in erba, con la grinta negli occhi e la voglia di scendere subito in campo, consapevole che quella davanti a sé potrebbe essere una grande annata, ancor più trionfale delle precedenti. Le premesse sembrano ottime e l’ambiente, impegnato nel tour americano, sembra carico. Tanti stimoli che potrebbero portare a Torino qualche altro calciatore. O meglio riportare, visto che nelle ultime settimane si è fatta l’ipotesi di un ritorno di Paul Pogba, fresco campione del mondo con la Francia. E a tal proposito il difensore toscano lascia aperta una porta: “Qui ogni giorno c’è una bomba di mercato diversa, ma dopo CR7 è lecito attendersi qualsiasi cosa”, ha spiegato in un’intervista a Tuttosport. “Credo che la cosa più affascinante sia, che dopo il portoghese, vengano accostati alla Juve tanti nomi interessanti”. Ma quello del transalpino potrebbe non essere l’unico rientro all’ombra della Mole. Un altro clamoroso figliol prodigo potrebbe essere niente meno che Leonardo Bonucci, attuale capitano del Milan che solo dopo un anno trascorso in maglia rossonera, avrebbe dei grossi rimpianti verso la vita all’Allianz Stadium. Bonucci è rimasto molto legato anche con alcuni compagni di squadra, tra cui lo stesso difensore, che però glissa abilmente sulla possibilità di tornare a ricostituire la famosa “BBC”, il terzetto Barzagli-Bonucci-Chiellini. “Al di là del mio rapporto con Leo, credo non sia corretto parlarne adesso. Eventualmente è una cosa che farà la società e penso che sappia benissimo cosa fare”.

JUVE FAVORITA MA MAI ABBASSARE LA GUARDIA

Leggi anche:  Dove vedere Juventus-Milan Serie A, streaming e diretta tv Sky o DAZN?

Che la Juventus sia ancora quest’anno la squadra da battere è vero, ma la scorsa stagione impone una certa cautela, ribadita dallo stesso Barzagli: “A parole siamo i favoriti ma i fatti possono provare altro. Il Napoli ha dimostrato che rischiamo se non facciamo le cose per bene, quindi dovremo far vedere sul campo di essere superiori. Il fatto che gli altri club si siano rinforzati fa piacere e ciò vuol dire che la Serie A salirà di livello”. 

  •   
  •  
  •  
  •