Calciomercato Milan: Bertolacci bloccato da Gattuso, sfuma l’Everton?

Pubblicato il autore: Francesco Bergamaschi Segui
FLORENCE, ITALY - DECEMBER 30: Manager of AC Milan Gennaro Gattuso gestures during the serie A match between ACF Fiorentina and AC Milan at Stadio Artemio Franchi on December 30, 2017 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il Milan sta cercando, in questo periodo di pieno calciomercato, di piazzare i suoi esuberi in modo tale da reperire denaro sonante da reinvestire sul mercato. Uno dei nomi presenti sulla lista è quello di Andrea Bertolacci, centrocampista classe 1991 autore di una discreta stagione in prestito al Genoa. Il ragazzo, che è tornato a vestire rossonero in quanto non è riuscito a trovare l’accordo con il patron rossoblu Enrico Preziosi circa l’ingaggio, a Milanello è solo di passaggio.

Su di lui, infatti, è piombato nei giorni scorsi, secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, l’Everton. La formazione militante in Premier League sembrava fare sul serio per portare in Inghilterra a titolo definitivo il ragazzo, che non rientrava fino a poco tempo fa nei piani societari e tecnici.

Marco Silva, manager dei Toffees, avrebbe voluto fortemente il ragazzo, per il quale era disposto a proporre 6 milioni di euro per il cartellino, mentre per il ragazzo un quinquennale da 2 milioni di euro netti a stagione.

Tutto fatto? Non proprio. Nelle ultimissime ore, infatti, riporta pianetamilan.it, sembrerebbe che Gennaro Gattuso abbia posto il veto sulla cessione del ragazzo, almeno per il momento. Il tecnico calabrese, infatti, vorrebbe testarlo nelle prime settimane del ritiro e poi, eventualmente, avvallare la sua cessione. Per il momento, però, il ragazzo è bloccato.

Pagato 20 milioni di euro dal Milan, Bertolacci potrebbe lasciare la maglia rossonera dopo 2 stagioni in cui ha collezionato 42 presenze e 2 reti, senza mai convincere. Il prestito al Genoa dell’ultimo anno è stato positivo, ma alla fine il riscatto non è arrivato. Staremo a vedere come si concluderà questa vicenda, che sembrava ormai un affare fatto ed invece si è bloccato sul più bello.

Locatelli-Sassuolo: ci siamo

E’ invece in dirittura d’arrivo l’affare che porterà Manuel Locatelli, regista classe 1998, a vestire a titolo definitivo la maglia del Sassuolo per le prossime stagioni. Le parti ormai hanno un accordo pressoché totale: 11 milioni di euro come parte fissa ed una cifra che oscilla tra i 2 ed i 3 milioni di euro di bonus, secondo quanto riporta Sky Sport.

Resta ancora un ultimissimo nodo da sciogliere che è legato al diritto di recompra che i rossoneri vogliono esercitare sul ragazzo, un’opzione che il Milan vuole fortemente inserire così da poter mantenere ancora il controllo su uno dei giovani più interessanti di tutta la Serie A, anche se quest’anno sembra essersi un po’ perso.

Insomma, salvo clamorosi dietrofront che al momento appaiono al quanto improbabili, Locatelli può considerarsi un giocatore del Sassuolo, ma tra un paio di stagioni potrebbe ritornare a vestire la maglia dei rossoneri.

  •   
  •  
  •  
  •