Calciomercato Napoli: Fabian Ruiz è ufficiale, i dettagli

Pubblicato il autore: Francesco Bergamaschi Segui

Fabian Ruiz è da qualche ora, a tutti gli effetti, un nuovo calciatore del Napoli. La conferma è arrivata tramite un tweet del presidente Aurelio De Laurentis e anche grazie alla puntuale risposta del Betis Siviglia sul pagamento della clausola di risoluzione. Lo spagnolo ha firmato un contratto che scadrà il 30 Giugno del 2023 e percepirà a stagione 2,5 milioni di euro netti.

Il centrocampista classe 1996 si aggiunge alla lunga lista di rinforzi della formazione partenopea, che comprende anche Inglese, Lainer, Ciciretti, Karnezis e Meret. Mister Ancelotti potrà contare sulle prestazioni del centrocampista classe 1996, uno dei grandi artefici della cavalcata verso l’Europa League della squadra andalusa, autentica rivelazione dell’ultima Liga (dominata dal Barcellona di Valverde), per provare l’assalto alla Juventus che, con un possibile acquisto di Cristiano Ronaldo, rischia seriamente di aumentare il gap con le dirette concorrenti.

Leggi anche:  Bruscolotti e Taglialatela replicano a Cabrini: "Non ci può dare lezioni di vita, sanno tanto di pregiudizi"

Chi è Fabian Ruiz?

E’ la domanda che si pongono molti tifosi partenopei. Ruiz è un centrocampista che ha svolto gran parte della sua carriera calcistica al Betis (già in squadra all’età di 8 anni); inoltre lo spagnolo, ha avuto una breve parentesi con l’Elche, prima di ritornare dal prestito con il club di Siviglia. La stagione 2017 / 2018 ha rappresentato uno spartiacque per la carriera del ventiduenne spagnolo, diventando uno dei trascinatori e punti fermi della rosa di Quique Setien, che è riuscita non solo a salvarsi con largo anticipo, ma ha agguantato -grazie a un girone di ritorno a ritmi altissimi- un obiettivo che sembrava impossibile ed impensabile: la qualificazione ai gironi di Europa League, davanti proprio ai cugini andalusi.

Fabian Ruiz ha contribuito in gran parte a quest’impresa, disputando 35 gare in campionato e mettendo a segno 3 reti, oltre a mettere in mostra giocate interessanti e assist vincenti. Inoltre, ha avuto l’occasione di debuttare con la nazionale Under 21, dove conta già 5 presenze, ed è tutt’ora considerato uno dei giovani di prospettiva per la ricostruzione delle Furie Rosse, autori di un mondiale non proprio esaltante.

Leggi anche:  Stipendi, rischiano 5 club. Penalizzazioni in vista!

Il Betis, per salutare Ruiz, ha inviato un messaggio tramite Twitter davvero toccante nei confronti dell’ex beniamino, dove augura buona fortuna e che Siviglia sarà sempre casa sua. L’arrivo di Fabian Ruiz, dovrebbe sopperire al buco lasciato da Jorginho, ormai ad un passo ad abbracciare la corte del Manchester City e di Pep Guardiola.

Resta da capire quale modulo adotterà il nuovo allenatore partenopeo. In caso di 4-3-2-1 (albero di Natale classico del mister romagnolo), Ruiz potrebbe giocare assieme al capitano Marek Hamsik, sempre più convinto a restare ancora a Napoli e a rifiutare le offerte dalla Cina, e ad Allan, con Zielinski in rampa di lancio e, come ha dimostrato nell’ultima stagione, in grado di poter cambiare volto alla gara.

Da valutare anche le reali potenzialità di questo giovane prospetto, non solo all’interno di un campionato difficile e più tattico come quello italiano, ma anche nel palcoscenico internazionale della Champions League. Di certo, il terzo acquisto più caro della gestione De Laurentis, dovrà essere uno dei pilastri del nuovo ciclo azzurro firmato Ancelotti e anche della Spagna del futuro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: