Calciomercato Roma, se parte Alisson fari puntati su Schmeichel e Sommer

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui
ROSTOV-ON-DON, RUSSIA - JUNE 17: Alisson of Brazil bursts an inflatable ball during the 2018 FIFA World Cup Russia group E match between Brazil and Switzerland at Rostov Arena on June 17, 2018 in Rostov-on-Don, Russia. (Photo by Kevin C. Cox/Getty Images)

Alisson – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews 

In casa Roma c’è ancora incertezza sul futuro di Alisson Becker, impegnato quest’oggi nell’importante ottavo di finale del Mondiale contro il Messico. Sul portiere della Roma, non è un mistero, hanno messo gli occhi i top team europei, Real Madrid e Chelsea su tutti. E se i Blancos non sembrano volersi spingere fino ai 70 milioni di euro richiesti da Monchi, non si può dire lo stesso dei Blues, che vorrebbero avvicinarsi a quelle cifre per regalare al neo tecnico Maurizio Sarri il primo grande colpo di questa sessione di mercato. La Roma, dalla sua, non ha necessità di vendere e quindi valuterà le offerte con la massima attenzione, senza fare sconti. Va detto, però, che più passano i giorni più le percentuali che Alisson possa rimanere in giallorosso aumentano sensibilmente. Se il Brasile dovesse andare fino in fondo ai Mondiali di Russia, è molto probabile che la settimana decisiva per capire il futuro di Alisson sarà quella successiva alla finale della rassegna iridata. Al momento non risultano esserci affondi concreti, né da parte del Real che dal Chelsea.

Leggi anche:  Roma, Ecco il lavoro di Tiago Pinto

Calciomercato Roma, non solo Areola se parte Alisson: ecco altri due obiettivi

In attesa di capire il futuro di Alisson, il direttore sportivo Monchi si guarda intorno per trovare un portiere di sicuro affidamento da affiancare a Mirante. Areola, secondo i media francesi, è l’obiettivo numero uno. Ma non l’unico: piacciono, infatti, Yann Sommer, estremo difensore della Svizzera e del Borussia Monchengladbach, e Kasper Schmeichel, portiere della Danimarca e del Leicester. Per Sommer, 29 anni, il club tedesco chiede circa 30 milioni di euro, più o meno la stessa valutazione del portiere figlio d’arte, 32 anni, vero e proprio protagonista nella sfida persa ai rigori dalla sua Danimarca contro la Croazia, ieri sera. Al momento queste sarebbero solo voci non confermate, in attesa di capire il futuro di Alisson Becker.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: