Mercato: Higuain si avvicina a grandi passi al Chelsea

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
TURIN, ITALY - SEPTEMBER 09: Gonzalo Higuain of Juventus FC celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Juventus and AC Chievo Verona on September 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

L’arrivo di Maurizio Sarri a Stamford Bridge sta provocando un effetto domino sul panorama calcistico europeo. Con il tecnico toscano, che ha firmato un contratto sino al prossimo 30 giugno 2021, è approdato al Chelsea anche il centrocampista Jorginho, suo  pupillo nel Napoli, e i prossimi che potrebbero seguirlo saranno Daniele Rugani, con i Blues pronti a versare alle casse della Juventus ben 40 milioni di euro, e il portiere Alisson, con Courtois che potrebbe approdare al Real Madrid e il club del patron russo, Roman Abramovich, disposto a mettere sul piatto 65 milioni di euro da offrire alla Roma per il portiere brasiliano. Tra i tanti nomi citati, quello che, però, balza in cima ai desideri del tecnico toscano è Gonzalo Higuain.

L’attaccante argentino, con l’arrivo di Cristiano Ronaldo in bianconero, appare destinato a dire addio alla Vecchia Signora. Il Chelsea ha messo nel mirino il “pipita” ed è disposto ad offrire alla Juventus 60 milioni di euro al fine di accontentare la richiesta di mister Sarri, così da poter nuovamente annoverare tra le proprie fila, dopo l’esperienza in comune vissuta sotto l’ombra del Vesuvio, il suo bomber preferito. L’entourage del calciatore e lo stesso Higuain mostrano chiari segnali di voler andare via da Torino e con ogni probabilità la fumata bianca dovrebbe avvenire nei prossimi giorni con lo scopo di evitare che l’attaccante sudamericano torni dalle vacanze e si metta a disposizione, seppur per pochi giorni, di Massimiliano Allegri.

Leggi anche:  Arriva la bomba: "Cavani è infelice". Ecco le tre squadre su di lui

Il fratello di Higuain, Nicolas, suo procuratore, vuol chiudere l’affare con il Chelsea a stretto giro ed anche la società capeggiata da Andrea Agnelli appare decisamente propensa nel concedere semaforo verde, in base alla cifra proposta, al fine di cedere un calciatore che non rientra più nei piani del club e soprattutto dell’allenatore. Higuain, così, ritroverebbe Maurizio Sarri, con il quale ebbe un rapporto speciale ed idilliaco durante l’unica stagione vissuta insieme a Napoli, con il “pipita” che mise a segno nel campionato 2015/2016  ben 36 reti, stabilendo un nuovo record. A seguire le loro strade si separarono. In quell’estate del 2016 bollente e concitata, la Vecchia Signora attraverso l’esborso economico di 90 milioni di euro, scippò al Napoli il centravanti argentino, che si trasferì, così, tra le fila degli acerrimi nemici della Juventus.

Polemiche, dichiarazioni al vetriolo, principalmente da parte del presidente De Laurentiis e dei tifosi partenopei  fecero da corollario a quella operazione di mercato particolarmente discussa. Il resto è storia recente, con Higuain che con la maglia bianconera, colleziona, in due stagioni, 105 presenze impreziosite da 55 reti, arricchendo il suo palmares personale con la conquista di due scudetti e due coppe Italia. Ora, però, è tempo di gettare lo sguardo all’imminente futuro, con il “pipita” che si appresta a riabbracciare Sarri, suo indiscutibile estimatore, ed insieme regalare nuovi trionfi ad un Chelsea alquanto ambizioso.

  •   
  •  
  •  
  •