Mercato Inter: Sime Vrsaljko è la nuova freccia di Luciano Spalletti

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
during the Serie A match between FC Internazionale and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2017 in Milan, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Affare in dirittura d’arrivo. Questa sarà la settimana in cui verrà ufficializzato l’approdo di Sime Vrsaljko all’Inter. Nei prossimi giorni sono in programma le visite mediche, mentre per quanto concerne la società nerazzurra e l’Atletico Madrid è stata trovata la formula giusta per il trasferimento del terzino destro croato. Il club di Corso Vittorio Emanuele ingaggia l’ex calciatore di Genoa e Sassuolo attraverso un prestito fissato a 6,5 milioni di euro con diritto di riscatto a 17,5 milioni. Vrsaljko, inoltre, firmerà un contratto dalla durata quinquennale da 3 milioni di euro a stagione.

Per il vice-campione del mondo con la nazionale croata si tratta di un sogno, in quanto non ha mai nascosto il desiderio di approdare all’Inter, compagine assai competitiva e costruita con lo scopo di dare filo da torcere alla Juventus per quanto concerne la lotta scudetto.

Leggi anche:  Inter cooperativa del goal: ogni reparto dà il contributo

Dopo due stagioni piuttosto anonime tra le fila dei “colchoneros“, esperienza impreziosita solamente dalla conquista di un’Europa League nello scorso mese di maggio, Vrsaljko si appresta a far ritorno in Italia, terra che conosce perfettamente avendo militato nella nostra serie A dal 2013 al 2016 indossando per una stagione la maglia del Genoa e nelle successive due quella del Sassuolo.

Il croato ha dimostrato costantemente una spiccata efficacia sia in fase difensiva che propositiva, risultando uno dei calciatori più prolifici per quanto concerne il numero di assist sfornati per i suoi compagni di squadra. Fiore all’occhiello, questo, tra le sue caratteristiche maggiori, palesato anche durante l’ultima edizione del Mondiale, occupando il primo posto nelle vesti di assist-man. Vrsaljko è un calciatore dedito al sacrifico, uno che non si tira mai indietro quando c’è da battagliare.

Leggi anche:  Ascoli Calcio, 4 calciatori sull'uscio. Ecco i nomi

In casa nerazzurra i suoi compagni di nazionale, Brozovic e Perisic garantiscono per lui. Il suo era il profilo maggiormente gradito da Luciano Spalletti e nonostante qualche lungaggine di troppo, alla fine si è trovata la giusta quadratura, con il calciatore che fra poco giorni atterrerà all’ombra della Madonnina. Vrsaljko rappresenta il calciatore ideale per sopperire alla partenza di Cancelo, essendo un elemento che oltre a conoscere perfettamente le dinamiche della nostra serie A,  vanta una buona esperienza dal punto di vista internazionale e il fatto che sia fresco vice-campione del mondo, essendo stato tra gli artefici principali della cavalcata della Croazia durante Russia 2018, non è un mero dettaglio. I nerazzurri attendono il suo arrivo, la fascia destra si appresta a parlare croato.

  •   
  •  
  •  
  •