Mercato Juventus: Bonucci si avvicina alla Juventus ma il Milan valuta la contropartita tecnica

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Leonardo Bonucci – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Sta entrando nel vivo la trattativa riguardante il possibile ritorno di Leonardo Bonucci alla Juventus. Il calciatore è convinto di voler tornare in bianconero, come testimoniato dalla cena avvenuta qualche sera fa con Giorgio Chiellini, capitano della Vecchia Signora ed intimo amico dell’attuale rossonero, e dal colloquio telefonico con mister Massimiliano Allegri, in cui, con ogni probabilità, si è fatta chiarezza in merito ad alcuni screzi avvenuti nel recente passato, ora completamente superati.

Dal punto di vista economico, Bonucci è intenzionato a ridursi l’ingaggio, passando dagli attuali 8 milioni di euro a circa 5,5 a stagione, mentre qualche valutazione maggiore andrà effettuata dal Milan, il quale ancora non ha estinto, per intero, il pagamento dei 42 milioni di euro per quanto concerne l’operazione di mercato avvenuta la scorsa estate. Valutazioni e strategie economiche che andranno approfondite e risolte nei prossimi giorni. Nel frattempo la volontà di Leonardo Bonucci è alquanto chiara: il difensore vuol tornare nella Torino bianconera, tentando l’assalto, assieme a Cristiano Ronaldo e company, alla coppa dalle grandi orecchie.

Leggi anche:  Inter-Milan 2-1, scontro Ibrahimovic e Lukaku: ecco le frasi dette

Tale manovra di mercato si potrà completare, da parte del Milan, solamente attraverso uno scambio di prestiti con la Vecchia Signora. Giorni fa è stato sondato Mattia Caldara, giovane difensore centrale particolarmente gradito a Gattuso e a tutto l’ambiente rossonero, ma Allegri ha palesato una spiccata resistenza nel lasciarlo partire. Così che nelle ultime ore è rimbalzata l’ipotesi Medhi Benatia. Il difensore marocchino potrebbe essere ceduto dal club bianconero ma il calciatore preferirebbe una destinazione estera, strizzando l’occhio all’Olympique Marsiglia.

A questo punto non è da escludere che l’asse Torino-Milano possa essere percorso da Marko Pjaca. L’attaccante croato, vice-campione del mondo, non rientra nei piani di Allegri, considerando la moltitudine di profili presenti nel reparto avanzato. Su di lui si sono fatte avanti nelle scorse settimane sia la Fiorentina che la Sampdoria, ma la fumata bianca in tal senso stenta ad arrivare. La destinazione Milan, quindi, potrebbe essere assai gradita al calciatore che avrebbe la ghiotta opportunità di entrare a far parte di una squadra ambiziosa oltre che di un club dal passato glorioso e con tanta voglia di scrivere un futuro vincente. La quadratura del cerchio tra Juventus e Milan non sembra possa avvenire nell’immediato ma occorrerà attendere qualche mossa al fine di permettere a Bonucci di tornare a guidare la difesa dei campioni d’Italia in carica.

  •   
  •  
  •  
  •