Mercato Lazio: è vicinissimo l’arrivo di Milan Badelj alla corte di Simone Inzaghi

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
Ciro Immobile esulta dopo il gol del 1-3 06-01-2018 Ferrara Campionato Italiano Serie A Tim incontro Spal Vs Lazio allo stadio Paolo Mazza di Ferrara. Match day ISpal Vs Lazio at the Paolo Mazza stadium in Ferrara.. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo l’arrivo di Correa, in casa Lazio è questione di ore per la chiusura ufficiale di un’altra trattativa. Sta per atterrare nella Capitale, Milan Badelj, ex centrocampista della Fiorentina, ora a parametro zero. Sul calciatore si erano susseguite una serie di voci nelle scorse settimane: da un possibile interessamento da parte del Napoli, ad un inserimento del Milan, ma a quanto pare è la Lazio ad aver effettuato l’offerta giusta, dimostrando nei confronti del calciatore una spiccata fiducia. Per Badelj è pronto un contratto dalla durata quadriennale e nel corso di questa giornata dovrebbe avvenire la tanto attesa fumata bianca da parte del club biancoceleste.

Il centrocampista croato, classe 1989, è un giocatore dall’elevata esperienza, un mediano che conosce perfettamente le dinamiche della nostra serie A. Giunto in Italia nell’estate del 2014,  in quattro stagioni con la Viola ha collezionato, tra campionato e coppe, 137 presenza impreziosite da 6 gol, indossando i galloni da titolari con tutti gli allenatori che si siano succeduti sulla panchina della compagine toscana. Esperto, forte fisicamente e dotato di una buona visione di gioco, Badelj è un lottatore in mezzo al campo, uno di quelli che non si risparmia mai, in grado di dare tutto sé stesso per gli interi novanta minuti. Nei sedici metri finali non è impeccabile ma sulla mediana palesa padronanza e personalità, aspetti che sicuramente torneranno utili a Simone Inzaghi, al fine di strutturare in maniera impeccabile il proprio centrocampo.

Con la nazionale croata, l’ex viola, ha inanellato, dal 2010 al 2018, ben 41 presenze, mettendo a segno anche due gol. Badelj ha partecipato all’Europeo del 2016 e all’ultimo Mondiale in Russia, laureandosi vice-campione del mondo, collezionando tre presenze nell’arco della massima competizione internazionale, realizzando, altresì, una rete nella gara valevole per la fase a gironi contro l’Islanda. L’esperienza, il dinamismo, la sicura affidabilità sono fattori che hanno convinto il presidente Lotito ad effettuare lo sprint decisivo per ingaggiarlo, assicurandosi un calciatore che difficilmente deluderà le attese, bensì sarà pronto a sacrificarsi per contribuire a condurre la Lazio il più lontano possibile sia in campionato che in Europa League.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: