Mercato Napoli, De Laurentiis conferma: “Sarri e Jorginho al Chelsea”

Pubblicato il autore: Cosimo Commisso Segui
NAPLES, ITALY - DECEMBER 23: Players of SSC Napoli celebrate the 3-2 goal scored by Marek Hamsik during the Serie A match between SSC Napoli and UC Sampdoria at Stadio San Paolo on December 23, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Che il futuro di Jorginho, centrocampista tuttofare, e di Maurizio Sarri fosse lontano da Napoli lo si era già capito da un pezzo. Guardiola, innamoratosi dell’italo-brasiliano durante la sfida di quest’anno in Champions League, ha fatto di tutto pur di portarlo tra le fila del Manchester City. L’ex allenatore dei partenopei, invece, è stato seguito furiosamente dal Chelsea, inghippato con l’esonero di un ormai scomodo Antonio Conte. Le situazioni in uscita di Jorginho e Sarri sembravano in stand-by almeno fino ad oggi quando, il presidente Aurelio De Laurentiis, ha deciso di far chiarezza in vista della prossima stagione. Sarebbe in dirittura d’arrivo il doppio affare sull’asse Napoli-Londra per l’approdo del mister e, soprendentemente, anche del mediano napoletano. Si attendono solamente i comunicati ufficiali.

Le parole del presidente de Laurentiis

“Sarri al Chelsea è in dirittura d’arrivo. I miei avvocati hanno stilato un testo e lo hanno sottoposto ai suoi, ora dipende da lui. Jorginho è un ottimo giocatore, non è imprescendibile per Ancelotti ed avevamo anche un accordo di massima proprio con il Manchester City. Il Chelsea, però, si è inserito prepotentemente nella trattativa, ha offerto una cifra maggiore e lui preferisce Londra a Manchester. L’ accordo rimarrebbe tale anche qualora Sarri decidesse di non sposare il progetto del Chelsea”.

Leggi anche:  Ibrahimovic voleva diventare il nuovo Maradona ma Adl disse no

Cifre e affari Blues

57 milioni di euro più 8 di bonus. Tanto costerà Jorginho a Roman Abramovic, storico patron del Chelsea. Il team, già in ritiro e guidato non per molto ancora da Conte, vuole preparare al meglio la prossima stagione dopo la delusione del quinto posto e la mancata qualificazione alla Champions. Di certo non saranno gli unici colpi, rimbalzano infatti dall’Inghilterra voci sempre più insistenti di un approdo di Gonzalo Higuain ai Blues. L’argentino,  scontento per il poco apprezzamento ricevuto nelle ultime settimane, starebbe pensando alla clamorosa idea di seguire l’allenatore che più di tutti lo ha reso un attaccante mondiale. Altre indiscrezioni riguardano Daniele Rugani, giovane centrale difensivo della Juventus. Sarebbero ben 40 i milioni messi sul piatto dalla dirigenza del Chelsea per assicurarsi le prestazioni di colui che andrebbe a sostituire David Luiz, mai così lontano da Londra.

Leggi anche:  Fabiano Santacroce a SuperNews: "Napoli-Milan 1 a 3? Errori evitabili in difesa, ma ottimo lavoro di Gattuso. Crespo l'attaccante più difficile da marcare"

Non solo affari in entrata però. Il Real Madrid, dopo i 100 milioni incassati dalla cessione di Cristiano Ronaldo, vorrebbe investire pesantemente su Eden Hazard. Il belga, vero e proprio trascinatore della sua nazionale ai Mondiali, è pronto al salto di qualità e sembrerebbe molto felice della destinazione. Occhi puntati anche su Kante, desiderato da tutti i migliori club europei.

Mercato Napoli in entrata

Una volta ricevuto il pagamento di Jorginho, in casa Napoli si penserà agli investimenti per colmare il gap con la Juventus. Mister Ancelotti, in gran forma al ritiro, è al lavoro per plasmare una squadra che abbia mentalità vincente e non tema nessuno. I sogni si chiamano Karim Benzema ed Angel Di Maria. Il primo è un pupillo di Florentino Perez, ma potrebbe essere arrivata l’ora dopo tanti anni di cambiare aria. Per il secondo, il problema riguarda sicuramente l’ingaggio (10,3 milioni di euro netti a stagione), ma la voglia del fantasista argentino è quella di lasciare Parigi e rilanciarsi in un altro team. Per il momento il Napoli si gode l’arrivo di Fabian Ruiz, un innesto di qualità in attesa degli altri colpi.

  •   
  •  
  •  
  •