Mercato Roma: è tutto fatto, Malcom si appresta ad atterrare nella Capitale

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Fumata bianca per quanto concerne la trattativa che porterà il giovane brasiliano Malcom, classe 1997, alla Roma. L’oramai ex Bordeaux, nei primi giorni della prossima settimana, atterrerà nella Capitale al fine di sottoporsi alle consuete visite mediche di rito per poi apporre la firma sul contratto, ossia un quinquennale da 2,5 milioni di euro a stagione. La Roma, invece, verserà alle casse dei Girondins la cifra di 35 milioni più 2,5 di bonus. Dopo esser stato corteggiato dall’Inter con tanto di trattativa intavolata tra i dirigenti nerazzurri, quelli del Bordeaux e l’entourage del calciatore, Malcom ha sì deciso di approdare in Italia, ma lo farà con addosso la casacca giallorossa.

Il d.s. Monchi ha effettuato un interessante colpo di mercato, reperendo un elemento assai prezioso per quanto riguarda la corsia mancina d’attacco. L’esterno sudamericano ha dimostrato di possedere una buona velocità, un dribbling funambolico ed anche un discreto feeling con il gol, aspetto, questo, che incuriosisce, e non poco, mister Di Francesco, il quale era alla ricerca di un uomo in grado non solo di fornire assist all’ariete Dzeko ma altresì capace di puntare la porta.

Leggi anche:  Gomez-Siviglia, il saluto dell'Atalanta: "Sei anni emozionanti. Grazie Papu"

Riavvolgendo il nastro della sua giovane carriera, Malcom mosse i primi passi nelle giovanili del Corinthians, mentre l’approdo in Europa avvenne nel gennaio del 2016 con la chiamata da parte del Bordeaux. Il suo ambientamento in Ligue 1 fu graduale: dopo la prima mezza stagione chiusasi con lo score di 12 presenze ed una sola rete, nell’annata successiva Malcom mise piede in campo in ben 37 occasioni, trafiggendo le difese avversarie 7 volte. Discorso assai diverso per quanto consiste l’ultimo campionato, con Malcom che ha preso per mano il Bordeaux, permettendo ai Girondins di chiudere il torneo al sesto posto. Il contributo del brasiliano, in questo caso, è stato assai elevato, siglando 12 reti che hanno catalizzato su di sé le attenzioni di molti osservatori internazionali.

Leggi anche:  VIDEO - Papu Gomez, la toccante lettera a tutto il mondo Atalanta: "A presto Bergamo"

Le sirene più attraenti sono giunte dall’Italia, ma è stata la Roma a convincere maggiormente il calciatore, per via, soprattutto, di un progetto tattico impostato sui giovani. Malcom si appresta a catapultarsi nel caloroso clima della Capitale, portando con sé quella fantasia e quell’imprevedibilità tipica degli uomini d’attacco brasiliani.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: