Serie B, il Pescara cerca una punta ed un vice Fiorillo per completare la rosa

Pubblicato il autore: Paolo Pierangelo Segui

Prosegue a ritmo serrato la preparazione del Pescara di mister Pillon, in vista della nuova stagione di serie B targata 2018/19.
I biancazzurri vantano un organico decisamente all’altezza della categoria, con una difesa davvero importante composta dai terzini Zampano, Del Grosso, Balzano, Elizalde e Vitturini, mentre tra i centrali figurano Campagnaro, Fornasier, Perrotta, Gravillon e Scognamiglio.
Il centrocampo del delfino è al momento di grande livello, con il nazionale albanese Memushaj, il capitano Gas Brugman (corteggiato dalla Liga spagnola) ed il talento Machin.
Sul fronte offensivo infine, il Pescara sta cercando un centravanti di categoria che sappia rimpiazzare a dovere l’ariete Pettinari, il quale è passato all’ambizioso Lecce.
Oltre ad un innesto in attacco però, il club biancazzurro sta cercando un secondo portiere di esperienza da affiancare al titolare Fiorillo (28), dopo la partenza di Savelloni(23), che si è accasato in serie C al Rende.
Due sono i papabili per ricoprire il ruolo di vice Fiorillo: Farelli (35) e Pelizzoli (38), entrambi svincolati ed in cerca di una nuova sfida.
Farelli è stato portiere di riserva a Novara nell’ultima stagione di B, mentre in precedenza aveva difeso i pali del Latina tra i cadetti.
Pelizzoli non ha bisogno di presentazioni, ha militato in serie A, serie B ed all’estero (nel campionato russo), inoltre è stato per due stagioni a Pescara (una in serie A ed una in serie B).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Arriva la bomba: "Cavani è infelice". Ecco le tre squadre su di lui