Calciomercato Milan, il Psg insiste per Donnarumma: scambio con Rabiot-Di Maria per Leonardo?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Gianluigi Donnarumma (Photo by Paolo Bruno/Getty Images scelta da SuperNews)

Calciomercato Milan, il Psg su Donnarumma. L’estate scorsa si è parlato di lui tutti i giorni, e anche la notte. In quella in corso poche, pochissime parole su di lui. Eppure negli ultimi giorni di mercato potrebbe tornare protagonista. Gigio Donnarumma è sempre nei pensieri del Paris Saint Germain. Nonostante l’arrivo di Buffon, il club parigino continua ad avere contatti continui con il Milan. Ancora di più oggi che c’è Leonardo come dirigente rossonero. Il brasiliano, manco a dirlo, ha ottimi rapporti con lo sceicco Al Khelaifi e qualcosa potrebbe succedere nella parte finale del calciomercato estivo. Tenendo conto che in Francia il mercato è aperto fino al 31 agosto. Che il Milan abbia un numero di portieri esagerato – attualmente 5 quelli in rosa – è indiscutibile come indiscutibile è che, preso Kepa, sia definitivamente sfumato il passaggio di Pepe Reina al Chelsea(peraltro lo spagnolo aveva espresso il desiderio di restare in rossonero). Ora resta da capire perché il Psg, che ha Buffon, abbia già bussato alla porta di Leonardo per Donnarumma. 

Calciomercato Milan, intrigo parigino sul mercato. L’operazione Donnarumma-Psg resta molto complicata, anche se in questo pazzo mercato estivo 2018 nulla è impossibile. Il Milan, infatti, cerca una mezzala sinistra di qualità e il Psg ha almeno tre giocatori che potrebbero accontentare in questo senso i rossoneri: Rabiot, il preferito da Leo, per il quale però a Parigi pensano al rinnovo; Draxler, praticamente irraggiungibile, e, infine, Di Maria.  soprattutto, il Fideo va in scadenza di contratto nel 2019. Il che, tradotto, significa che, a meno di rinnovi, siamo all’ultimo giro di ruota per poter incassare qualcosa. Basta? Ovviamente no e per ora ogni discorso è rimasto in sospeso. Poi c’è da capire le intenzioni del regista di queste grandi operazioni: l’ineffabile Mino Raiola.

Calciomercato Milan, ore decisive per Bakayoko

Calciomercato Milan, si tratta a oltranza con il Chelsea. La trattativa è stata imbastita ieri a Casa Milan. Bakayoko si avvicina ai rossoneri, ma c’è da lavorare. Il francese guadagna oltre 6 milioni di euro netti con i Blues, il Milan vorrebbe che il club inglese partecipasse all’ingaggio dell’ex Monaco. I contatti continueranno nella giornata di oggi, ma la sensazione è che la fumata bianca sia vicina. Bakayoko può giocare in tutto i ruoli del centrocampo, così Gattuso avrà finalmente un alter ego di Franck Kessié. L’ivoriano è stato spremuto molto nella scorsa stagione, arrivando a fine campionato con il fiato corto. Con Bakayoko questo rischio sarà eliminato.

Calciomercato Milan, addio vicino per Montolivo. Dopo sette stagioni in rossoneri si avvicina il momento del commiato per Riccardo Montolivo. L’ex capitano del Milan si allena da solo a Milanello in attesa di capire il suo futuro. L’ex Fiorentina non ha partecipato alla trasferta negli Usa con la truppa di Gattuso ed è fuori dal progetto tecnico del Milan di Elliott. Montolivo è in scadenza con il Milan, dove percepisce 3 milioni di euro netti a stagione. In Serie A c’è il Bologna di Pippo Inzaghi che ha fatto dei sondaggi. Chiaramente Montolivo dovrà abbassarsi l’ingaggio in modo sensibile per cambiare aria. La rivoluzione americana non guarda in faccia a nessuno. In fondo è anche giusto così.

  •   
  •  
  •  
  •