Dembélé allontana la Premier League: “Rimango al Barcellona”

Pubblicato il autore: Ettore Culicetto Segui


Secondo quanto riportato da “Marca”, Ousmane Dembélé avrebbe deciso di rimanere al Barcellona per dimostrare al popolo blaugrana di valere la cifra spesa dal club nel corso della scorsa estate, ben 105 milioni di euro più 40 di bonus. La stagione dell’ala francese è stata pesantemente condizionata da un infortunio che ne ha permesso l’impiego solamente in 23 occasioni (considerando tutte le competizioni), così Dembélé, a dispetto di quanto riportato di recente dalle maggiori testate giornalistiche relativamente a un presunto malcontento determinato dall’arrivo di Malcom dal Bordeaux, ha deciso di prendersi la propria rivincita proprio in Spagna, scongiurando qualsiasi possibilità di trasferirsi in Premier League: “Resto qui e sono pronto per giocare la Supercoppa”.

Si era parlato infatti di ArsenalManchester United, con la squadra londinese che sembrava intenzionata a inserire Aaron Ramsey come contropartita per abbassare le pretese economiche del Barcellona, e quella di Mourinho decisa a cercare un rinforzo in vista dell’imminente partenza di Martial. L’asse Barcellona-Manchester United ad ogni modo potrebbe rimanere caldo, dal momento che i catalani sembrano decisi a sferrare un’importante offensiva per Pogba, possibilità che sembra entusiasmare molto Ousmane Dembélé: “Mi piacerebbe molto giocare insieme a Paul, ma purtroppo non so nulla a riguardo“. Dunque sebbene i tifosi del club catalano nei prossimi giorni potranno continuare a sperare nell’acquisto del centrocampista francese, ad oggi possono godersi la conferma di Dembélé, nella speranza che questa stagione possa essere quella della sua definitiva consacrazione.

  •   
  •  
  •  
  •