Lazio, il rinnovo di Ciro Immobile è sempre più vicino: i dettagli

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews


Ciro Immobile
sabato sera non ha deluso le aspettative e nonostante la sconfitta all’esordio di campionato contro il Napoli è riuscito a segnare un gran gol che aveva permesso alla Lazio di passare momentaneamente in vantaggio. Gol inutile ma che ha permesso al bomber biancoceleste di segnare la rete numero 68 in 89 presenze. L’anno scorso in coabitazione con Icardi ha vinto il titolo di capocannoniere in Serie A e sempre in coabitazione stavolta con Aduritz dell’Atletico Bilbao è salito sul trono di miglior realizzatore anche in Europa League.

Ora Ciro Immobile vorrebbe migliorarsi ancor di più e possiede tutte le carte in regola per farlo, facilitato anche da una piazza che ormai lo considera il leader della squadra, uno che che esce sempre con la maglietta sudata e che non si arrende mai. La Capitale ormai è diventata la sua seconda casa e il popolo laziale la sua seconda pelle e anche per questo la società biancoceleste lo vuole premiare con un prolungamento di contratto, con annesso adeguamento, attualmente in scadenza nel 2022 con un ingaggio di 2,2 milioni a stagione. Questa cifra sarà portata a poco più di 3 milioni annui posticipando la scadenza nel 2023 quando il numero 9 dei capitolini avrà compiuto 33 anni.

L’incontro tra l’entourage di Ciro Immobile e la società ci sarà nei prossimi giorni dove verrà data l’ufficialità della notizia. Quest’estate l’attaccante era stato cercato insistentemente dal Milan, ma la Lazio ha bloccato sul nascere la cosa e ha deciso di non privarsi di lui perchè lo ritiene fondamentale per puntare sempre più in alto nell’immediato futuro.

  •   
  •  
  •  
  •