Mercato Lazio: 120 milioni per Milinkovic-Savic, gli acquirenti sono avvisati

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
BOLOGNA, BOLOGNA - OCTOBER 25: Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio celebrate a opening goal during the Serie A match between Bologna FC and SS Lazio at Stadio Renato Dall'Ara on October 25, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

(Photo by Marco Rosi/Getty Images© selezionata da SuperNews )

Il count-down segna meno undici giorni alla chiusura del calciomercato in Italia. Tra i nodi da sciogliere vi è il futuro di Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo, in forza alla Lazio, è valutato dal presidente biancoceleste 120 milioni di euro. Nonostante un Mondiale in Russia disputato con la nazionale serba non certo memorabile, il numero uno degli “aquilotti” non ha abbassato minimamente le pretese economiche in merito alla stella della sua squadra. Forte fisicamente, dotato di numeri strabilianti e di una tecnica fuori dal comune, Milinkovic-Savic, a soli 23 anni, ha già stregato i maggiori top club d’Italia e dell’estero.

Su di lui guarda con attenzione la Juventus, la quale non ha mai nascosto una spiccata predilezione per il numero 21 biancoceleste. La Vecchia Signora, però, al fine di affondare il colpo verso il portentoso serbo, dovrà prima cedere una pedina di prestigio a centrocampo e il nome in cima alla lista è quello di Miralem Pjanic, il cui rinnovo contrattuale con la Juventus stenta ad arrivare. L’agente del bosniaco, Fali Ramadani, ha ricevuto, altresì, richieste da parte del Barcellona, e non è da escludere un inserimento dalla Francia del Paris Saint Germain. La Vecchia Signora non vorrebbe cederlo tanto facilmente e per lasciarlo andare via chiede non meno di 100 milioni di euro. Solo in quel caso, i bianconeri potrebbero tentare l’affondo decisivo per Milinkovic-Savic.

Il laziale, poi, è corteggiato dal Real Madrid che vorrebbe impreziosire la propria linea di centrocampo con uno degli elementi più in vista in ambito europeo. Tra l’altro, in attesa che la finestra di mercato estiva, in Inghilterra, chiuda il prossimo 9 agosto alle ore 18, non è da escludere che dalla Premier League possano giungere proposte allettanti per il presidente Lotito, il quale le vaglierà con la massima attenzione e cautela.

Nel novero di questi nomi e di tali opportunità, potrebbe anche accadere che il serbo resti almeno un’altra stagione in biancoceleste, ottenendo, altresì, un  ingaggio raddoppiato rispetto a quanto percepisca oggi, con prolungamento dell’accordo sino al 2023. Simone Inzaghi, indubbiamente, si augura di poter annoverare nella propria rosa questo calciatore dalle doti indiscusse, astro nascente del calcio internazionale, nonostante la fila delle pretendenti sia lunga e composta da nomi dal prestigioso blasone. Ricapitolando la sua carriera in biancoceleste, Milinkovic-Savic è alla Lazio dal 2015 e in tre stagioni ha collezionato, tra campionato e coppe, 122 presenze impreziosite da 24 reti, destando, costantemente, un’ottima impressione, frutto di prestazioni altisonanti. Lotito lo valuta 120 milioni e conoscendo il suo modus-operandi, difficilmente scenderà da tale cifra per lasciar partire un calciatore dal potenziale inestimabile.

  •   
  •  
  •  
  •