Mercato Lazio: Milinkovic- Savic … e se alla fine restasse in biancoceleste?

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
Sergej Milinkovic Savic segna il gol del 3-1 21-01-2018 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS Lazio Vs Chievo Verona allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS Lazio Vs Chievo Verona at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Sergej Milinkovic Savic – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Restano nove giorni alla chiusura della finestra di calciomercato, qui, in Italia e tra i rebus da sciogliere permane quello riguardante il futuro di Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista della Lazio è l’oggetto pregiato di questo rush finale che vede coinvolti i maggiori club d’Europa. Il patron biancoceleste, Claudio Lotito, come è ben noto, chiede per la cessione del talento serbo, classe 1995, 120 milioni di euro, pagamento cash, senza guardare con benevolenza a tipologie di ingaggi attraverso prestiti con diritto di riscatto o esborsi economici rateali. Tra le squadre più interessate a lui vi sono il Real Madrid e il Manchester United.

I blancos potrebbero tentare un affondo nei confronti del numero 21 della Lazio nel caso in cui Luka Modric dovesse lasciare la compagine campione d’Europa in carica per accasarsi all’Inter. Al momento tale situazione è tutta da definire, in quanto ancora non sia avvenuto il tanto atteso colloquio tra il centrocampista croato e il presidente dei “galacticos“, Florentino Perez.

Dall’Inghilterra, invece, a mostrare uno spiccato interesse è il Manchester United, club spinto dalla volontà di José Mourinho di annoverare tra le proprie fila uno dei migliori prospetti presenti, in quel ruolo, in ambito internazionale. Un eventuale arrivo di Milinkovic-Savic oltremanica è legato a doppio filo con la probabile partenza di Paul Pogba, considerando che il rapporto tra il fresco campione del mondo e lo “Special One” sia oramai ai ferri corti. L’ex juventino, appartenente alla scuderia di Mino Raiola, è corteggiato dal Barcellona e dal Paris Saint Germain, squadre disposte ad accontentare le pretese economiche avanzate dai Red Devils. Particolare non trascurabile è quello riguardante la chiusura del mercato in entrata in Inghilterra, fissata per domani alle ore 18, ragion per cui nel caso Milinkovic-Savic dovesse approdare presso la corte di Mourinho, il tutto dovrebbe subire un’accelerata in queste ore, evento, che al momento, appare piuttosto improbabile.

Spostando l’attenzione in Italia, è stato fatto il nome della Juventus, quale squadra interessata al talentuoso serbo, ma, anche in questo caso, tali rumours sono destinati a spegnersi, considerando che l’eventuale arrivo del biancoceleste sarebbe dipeso da un probabile addio di Miralem Pjanic.

Le ultime notizie, però, inducono ad una considerazione diversa, ossia che a breve la dirigenza juventina si incontrerà con l’agente del bosniaco, Fali Ramadani, per accordarsi su un prolungamento del contratto sino al prossimo 30 giugno 2023, con adeguamento dell’ingaggio, issandolo fino a 7,5 milioni di euro a stagione. In questo giro di centrocampisti, di decisioni e di possibili accordi, appare assai probabile, che almeno per questa stagione che si appresta ad iniziare, Sergej Milinkovic-Savic possa restare all’ombra del Colosseo, provando ad ottenere importanti successi nella Lazio guidata da Simone Inzaghi.

  •   
  •  
  •  
  •