Mercato Sampdoria: anche la Doria ha un Ronaldo

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
20-08-17 SAMPDORIA-BENEVENTO CAMPIONATO SERIE A TIM 17-18 FABIO QUAGLIARELLA GOAL 1-1

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Un Ronaldo anche per la Sampdoria. Ovviamente non stiamo parlando del celeberrimo Cristiano Ronaldo approdato in pompa magna alla Juventus, bensì di Ronaldo Vieira, ventenne, centrocampista centrale ingaggiato dalla Sampdoria. Il club blucerchiato, quest’oggi, per ufficializzarne l’arrivo, ha comunicato ciò attraverso un’immagine comparsa sui profili social ufficiali della società che ricalcava per larga parte quanto creato graficamente dalla Vecchia Signora per suggellare l’arrivo di CR7.

Ronaldo Vieira è guineense di nascita ma naturalizzato inglese e, come detto in precedenza, il suo raggio d’azione è il centrocampo, prediligendo il ruolo di playmaker basso. A lui sarà affidato il dopo-Torreira, quest’ultimo approdato all’Arsenal. Il centrocampista è giunto alla Samp a titolo definitivo a margine di un’operazione con il Leeds di circa 7 milioni di euro. Ronaldo Vieira ha firmato un contratto dalla durata quinquennale e spera di dimostrare il suo talento e la sua interessante visione di gioco nell’ambito e prestigioso campionato italiano.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

La sua carriera da professionista si è sviluppata principalmente Oltremanica, nella Championship inglese, tra le fila del Leeds, con il quale ha inanellato in poco più di due stagioni, tra campionato e coppe di Lega, 71 presenze impreziosite da 2 gol. La sua missione non è quella di andare a segno, piuttosto di fornire fisicità, aggressività nella metà campo blucerchiata, mettendo al servizio della squadra polmoni e spirito di sacrificio. Nel 2018 è stato nominato dal CIES Football Observatory tra i migliori giocatori under-20 del calcio europeo, piazzandosi al ventesimo posto.

Al momento, però, regna qualche scetticismo, più che altro dettato dal fatto di non averlo visto all’opera da vicino. Il suo nome, inoltre, rischia di catturare l’attenzione prevalentemente per note di colore in quanto Ronaldo faccia pensare a CR7 oppure al “Fenomeno” visto in azione con l’Inter e il Milan, mentre parlando di Vieira la mente ripiomba sul  centrocampista francese ex nerazzurro e bianconero. Ronaldo Vieira, invece, quello della Sampdoria, tanto per intenderci, vorrà far parlare di sé per le prestazioni in campo, facendo leva sul fattore sorpresa, smentendo tutti coloro che attualmente sollevino più di qualche riserva sulle sue reali potenzialità. Il suo habitat sarà la cabina di regia di centrocampo e Marco Giampaolo non attende altro che estrapolare il massimo da questo ventenne che vorrà avere su di sé le luci della ribalta, lasciando da parte un nome che invita a facile ironia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: