Calciomercato Milan, insidia Real Madrid su Paquetà. Bakayoko torna già al Chelsea?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Paqueta – Foto Getty Images© per SuperNews

Calciomercato Milan, i movimenti rossoneri per gennaio. Il primo acquisto è già stato concluso. Dal 3 gennaio 2019 Lucas Paquetà sarà un giocatore del Milan. Il fantasista brasiliano giocherà la sua ultima partita con il Flamengo il prossimo 2 dicembre e poi potrà dedicarsi alla sua nuova avventura. Fino all’ultimo il Real Madrid proverà ad inserirsi per provare a strappare il giovane talento brasiliano ai rossoneri: lo riferisce Marca che spiega che Marcelo Vinicius, grandi amici di Paquetà, starebbero cercando di convincere il giocatore a firmare per i Blancos. In casa rossonera non ci sono grandi timori, ma nel calciomercato tutto è possibile. Basti vedere il caso Malcolm-Roma-Barcellona della scorsa estate.

E’ chiaro che nel mercato invernale, che si chiuderà il 19 gennaio, non ci saranno solo entrate a Milanello. Un’uscita a sorpresa potrebbe riguardare Bakayoko. Il centrocampista francese, arrivato in prestito dal Chelsea, potrebbe fare presto ritorno a Londra. L’ex Monaco ha giocato solo due partite da titolare, entrambe in Europa League. Schierato mezzala da Gattuso non ha convinto, prendendosi già qualche fischio dall’esigente pubblico di San Siro. Il giocatore ha bisogno di tempo, per capire meglio la lingua e adattarsi nel calcio italiano. Impresa non per tutti.

Leggi anche:  Espulsione Ibra: cosa ha deciso il giudice sportivo. Tutti gli squalificati

Calciomercato Milan, Ramsey al posto di Bakayoko? Il centrocampista francese ha quindi due mesi e mezzo per guadagnarsi la stima di Gattuso. Il tecnico rossonero cercherò di dargli altre chance, ma è difficile pensare di poter togliere il posto a Kessié e Bonaventura. A meno che il Milan non cambi pelle. Bakayoko in un 4-2-3-1 potrebbe essere più a suo agio, giocando in una posizione più adatta alle sue caratteristiche fisiche e tecniche. E’ chiaro che il Milan cerca qualcosa in quel ruolo. I rossoneri pensano a Paredes. Anche se il vero colpo potrebbe essere l’arrivo di Ramsey dall’Arsenal. Per più di un motivo.

Calciomercato Milan, Gazidis carta giusta per Ramsey?

Calciomercato Milan, sarà gallese il primo colpo di Gazidis? Il mercato non sarà tra i suoi compiti principali, ma certamente avrà il suo ruolo in acquisti e cessioni. Tra meno di due mesi Ivan Gazidis sarà il nuovo amministratore delegato del Milan. L’ormai ex dirigente dell’Arsenal raccoglierà l’eredità di Marco Fassone e dell’interim di Paolo Scaroni. Uno dei giocatori avuti in questi anni nei Gunners da Gazidis è stato Ramsey. Il centrocampista non rinnoverà il proprio contratto con l’Arsenal in scadenza giugno 2019. Quindi il 27enne gallese si svincolerà a parametro zero dal 1° luglio 2019. A meno che non decida di lasciare Londra con qualche mese di anticipo. E a quel punto il Milan di Gazidis potrebbe essere un interlocutore privilegiato. Molto privilegiato.

Leggi anche:  Covid-19 l'annuncio del Real Madrid: Sergio Ramos positivo

Calciomercato Milan, altre cessioni a gennaio? Non solo Bakayoko, anche altri giocatori potrebbero lasciare il Milan a gennaio. José Mauri e Bertolacci sono tra questi. I due stanno giocando pochissimo, in più l’ex Genoa va anche in scadenza di contratto il prossimo giugno. Altro elemento molto richiesti sul mercato è Musacchio. Il Fulham starebbe presentando un’offerta, anche se appare improbabile che l’argentino lascia Milanello a stretto giro di posta. E poi c’è Ibrahimovic. I contatti continuano. Sottobanco, ma continuano. Le voci intorno ad un ritorno al Milan dello svedese aumentano. Suggestione o trattativa vera e propria? Lo scopriremo presto. Forse anche prima di quanto si immagini.

  •   
  •  
  •  
  •