Calciomercato Milan, Leonardo non si ferma a Paquetà: c’è anche Paredes per Gattuso?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Leonardo – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Calciomercato Milan, cercasi centrocampista per Gattuso. Leonardo non si ferma a Paquetà. Il direttore generale rossonero a gennaio potrebbe regalare un altro rinforzo al Milan. In particolare il dirigente milanista sta concentrando le sue attenzioni sul centrocampo. Un reparto che attualmente offre meno garanzie a Gattuso. Kessié-Biglia-Bonaventura sono intoccabili, anche perché alle loro spalle ci sono poche alternative di qualità. Bakayoko non convince, mentre Josè Mauri-Bertolacci sembrano essere già in odore di partenza per gennaio. Ecco che quindi per Leonardo è aperta la caccia al colpo per la mediana. Sul taccuino del dg rossonero ci sono diversi nomi. Nel borsino di Casa Milan le azioni di alcuni salgono, mentre quelle di altri scendono. Secondo il Corriere dello Sport in risalita ci sono quelle di Leandro Paredes. L’argentino ex Chievo, Empoli e Roma piace da tempo ai rossoneri. La sua avventura allo Zenit San Pietroburgo sembra agli sgoccioli e, sempre secondo il CorSport, Leonardo avrebbe già il sì del giocatore.

Leggi anche:  Champions, Cristiano Ronaldo futuro alla Juve: assolutamente incerto, mercato

Calciomercato Milan, Rabiot sempre nel mirino. In costante rialzo sono le azioni di Adrien Rabiot. Il talento francese del Paris Saint Germain non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza giugno 2019. Rabiot piace tantissimo a Leonardo. Fu proprio il dirigente brasiliano a fargli firmare il primo accordo da professionista. A 23 anni Rabiot è quei “giovani con esperienza” che tanto piacciono a Gattuso. 150 presenze in Ligue 1 più 40 nelle coppe europee stanno lì a testimoniarlo. Per Rabiot c’è la concorrenza di Juventus e Barcellona, anche se lì farebbe più fatica a trovare spazio. Molta più fatica. Leonardo lavora, gennaio si avvicina.

Calciomercato Milan, Ramsey:”Non rinnovo con l’Arsenal”

Calciomercato Milan, Ramsey libero a giugno. 28 anni da compiere a dicembre e un rinnovo che non arriverà con l’Arsenal. Aaron Ramsey ha ufficializzato quello che tutti sapevano: da giugno 2019 sarà un calciatore svincolato. I Gunners lo perderanno a parametro zero, a meno che non lo vendano a gennaio. Il gallese piace molto a Gattuso e la presenza di Ivan Gazidis al Milan, ancora oggi dirigente Arsenal, potrebbe facilitare di molto il suo arrivo a Milanello. Anche qui le azioni sono rivolte verso l’alto.

Leggi anche:  Bel gioco o risultati? La classifica del possesso palla in Serie A: Juve, Napoli e Atalanta al top, l'Inter...

Calciomercato Milan, si raffredda Fabregas. In discesa invece le azioni di un altro centrocampista della Premier League: Cesc Fabregas. Lo spagnolo, poco utilizzato da Sarri nel Chelsea, ha manifestato la volontà di prolungare il proprio contratto in scadenza giugno 2019. Altro ostacolo è l’alto ingaggio dell’ex Barcellona: 10 milioni a stagione. Davvero troppi per il 31enne catalano. Altro nome che solletica le fantasie rossonere è quello di Barella. Il centrocampista del Cagliari, fresco di debutto da titolare nell‘Italia di Mancini, piace al Milan. Piace molto. Difficile pensare che i sardi se ne privino a gennaio. Più facile che questo avvenga a giugno. Su Barella c’è anche l’Inter. Vedremo se si scatenerà un derby di calciomercato. Intanto si avvicina quello sul campo. 21 ottobre, ore 20:30.

  •   
  •  
  •  
  •