Calciomercato Milan, Fabregas occasione a gennaio: Leonardo affonda il colpo con il Chelsea?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Calciomercato Milan, cercasi leader a centrocampo. Una cosa ora è certa, il calciomercato di gennaio terminerà il 31 gennaio 2019. Quindi ci sarà più tempo per le varie società di trovare il rinforzo giusto nel mercato invernale. Il Milan sembra concentrarsi sempre di più sul centrocampo. Negli ultimi tempi è apparsa evidente la mancanza di qualità nella manovra rossonera: troppi passaggi al portiere o in orizzontale e poche verticalizzazioni. Le punte sono poco servite e si segna con il contagocce.  Il primo nome della lista è sempre quello di Cesc Fabregas: come riporta il Corriere della Sera, Leonardo è in trattativa da qualche settimana con l’agente dello spagnolo, al quale ha offerto un contratto di due anni e mezzo a 4 milioni più bonus. Per lasciarlo partire, però, il Chelsea chiede 10 milioni di sterline. Resta da capire se lo spagnolo accetterà di giocare in una squadra che non fa più le coppe europee.

Calciomercato Milan, un vuoto da riempire. E’ praticamente dai tempi di Andrea Pirlo che a Milanello c’è la mancanza di un leader vero a centrocampo. Lo è stato Van Bommel per un anno e mezzo. L’olandese fu tra i protagonisti della vittoria dello scudetto 2011, ma poi l’anno successivo lasciò il Milan per tornare al Psv. Poi tanta mediocrità, da De Jong a Montolivo, passando per Sosa e Bertolacci. Biglia sembrava poter essere l’eletto per occupare degnamente quel ruolo. L’argentino lo ha fatto egregiamente finché ha potuto, poi il grave infortunio lo ha fermato. E pensare che sabato con la Fiorentina non ci saranno neanche Biglia e Bakayoko.

Calciomercato Milan, si pensa a Koumè per l’attacco

Calciomercato Milan, scambio con il Genoa? 21 anni compiuti il 6 dicembre, movimento al servizio della squadra e anche gol. Tutto questo è Christian Kouamè, attaccante del Genoa che piace molto a Leonardo. Il Genoa ha informato la controparte che la valutazione di Kouamè è di 35 milioni di euro. Troppi per un Milan che è alle prese con i vincoli del Fair Play Finanziario. Al Genoa interessano due giocatori rossoneri che potrebbe fungere da parziale contropartita: Andrea Bertolacci e Riccardo Montolivo. Il Milan dal canto suo spera che il presidente Preziosi riveda al ribasso la valutazione di Kouamè, almeno di una decina di milioni in meno. Tra i due club i rapporti sono ottimi, Leonardo sta valutando il rilancio offrendo un prestito oneroso con diritto di riscatto. (Fonte: Calciomercato.com).

Calciomercato Milan, sirene tedesche per Calhanoglu. Chi potrebbe finire a sorpresa sul mercato a gennaio è il numero dieci turco rossonero. L’ex Bayer Leverkusen, dopo una buona prima stagione, sta faticando molto in questa annata. Da gennaio Calhanoglu avrà anche un concorrente in più, perché Paquetà potrebbe essere schierato proprio nella sua zona di campo. Ecco che allora Lipsia e Schalke 04 stanno cominciando a sondare il terreno. Calhanoglu ha lasciato un ottimo ricordo in Germania e ha diversi estimatori. Difficile pensare che Gattuso si privi di un suo fedelissimo a gennaio. Ma è altrettanto vero che è da verificare se nel nuovo anno ci sarà ancora Ringhio sulla panchina rossonera.

  •   
  •  
  •  
  •