Morata al Milan: sogno o realtà?

Pubblicato il autore: Jessica Zanettin Segui

Alvaro Morata – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Alvaro Morata al Milan, affare ancora possibile ? Una promessa fatta a Mirabelli e Fassone lo scorso giugno 2017 che per una breve momento ha fatto sperare la comparsa del fuoriclasse spagnolo nella rosa rossonera e annullata subito dopo il cambio di proprietà e di dirigenza, facendolo rimanere al Chelsea. Il Milan era interessato a fare grandi acquisti soprattutto in attacco, che avrebbero risollevato la qualità di una squadra un po’ carente. L’ingaggio prevedeva 7,5 milioni di euro netti a stagione, stravincendo sulle proposte arrivate da Manchester United e dallo stesso Chelsea.

Ma la verità è che Morata per il momento rimarrà ancora a Londra, anche se non ha mai mollato l’idea di poter tornare a giocare in Italia. L’accordo infatti saltò non per colpa sua ma a causa del cambio di dirigenza, che fece scelte diverse rispetto a quelle dell’ex ds Mirabelli e puntò tutto su Higuain. Non è comunque la prima volta che un accordo del genere va in fumo. Lo scorso anno Morata accettò l’ingaggio al Milan ma poi fece saltare tutto dopo la finale di Cardiff.

Per due anni di fila quindi il calciatore spagnolo si ritrova ad essere ad un passo dal Milan senza però confermare del tutto la sua presenza e suscitando la delusione dei tifosi.
Non è però detta l’ultima parola. Nessuno sa quale sarà il futuro dello spagnolo ma è ormai risaputo che giocare con il Milan è uno dei suoi sogni. A questo punto non è improbabile il suo arrivo in casa rossonera. 

  •   
  •  
  •  
  •