Calciomercato Inter, si lavora allo scambio Icardi-Dybala. Marotta pensa a Isco

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

La pianificazione del prossimo calciomercato Inter passerà quasi inevitabilmente dal modo in cui la società nerazzurra riuscirà a gestire il caso Icardi. Quella che sembra diventare con il passare dei giorni una frattura davvero insanabile tra l’ormai ex capitano della formazione di Spalletti e la società dell’Inter rappresenterà sicuramente uno snodo cruciale anche per la pianificazione delle prossime mosse di calciomercato nerazzurro.
La lettera pubblicata ieri sui propri profili social da  Mauro Icardi rappresenta un ulteriore indizio di come ricucire i rapporti tra società nerazzurra e bomber argentino sia diventato veramente molto difficile. Le parole dell’argentino sembrano non essere state molto apprezzate da buona parte della dirigenza dell’Inter che, dopo l’arrivo di Beppe Marotta, ha decisamente cambiato modo di gestire situazioni “incandescenti” come quella di Icardi. Dopo aver perso la fascia di capitano Mauro Icardi sembra aver rotto con l’Inter ed appare difficile continuare insieme anche in caso di arrivo di una nuova proposta di rinnovo del contratto dell’attaccante argentino. E con questi scenari l’addio del bomber argentino sembra una strada sempre più probabile.
In vista del prossimo calciomercato Inter e Marotta stanno, quindi, valutando le mosse da mettere in campo per non disperdere quello che comunque rimane un patrimonio molto importante della società nerazzurra ed allo stesso tempo per rinforzare la rosa interista che, con l’addio dell’argentino, perderebbe un elemento di primissimo piano. L’ipotesi che ad oggi sembrerebbe essere quella più percorribile porta al coinvolgimento della Juventus in quello che potrebbe delinearsi come un vero e proprio “terremoto” di mercato : Icardi alla Juventus e Dybala all’Inter.
Come “tradizione” la Juventus è sempre attenta al mercato e sembrerebbe essere pronta anche in questo caso ad inserirsi nella lotta per accaparrarsi le prestazioni del bomber argentino oggi in forza all’Inter. L’interesse dei bianconeri nei confronti di Icardi si era già manifestato la scorsa estate ma poi l’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino bloccò sul nascere ogni discorso. Oggi le cose sono profondamente cambiate rispetto ad allora con Icardi che non è più al centro del progetto dell’Inter e con la Juventus che probabilmente si troverebbe pronta a “sacrificare” il proprio numero 10, l’altro argentino Paulo Dybala, protagonista di una stagione fino a questo momento non del tutto eccezionale.  Al momento le parti non hanno ancora affrontato in maniera diretta la questione ma lo scambio Icardi – Dybala rappresenta più che una suggestione di calciomercato. In bianconero l’argentino potrebbe ritrovare quella serenità che al momento non sembra garantirgli più l’Inter mentre Dybala potrebbe arrivare a Milano con l’aspettativa di diventare il nuovo trascinatore della formazione nerazzurra. Senza tralasciare il discorso puramente economico: in caso di scambio tra i due giocatori le due società metterebbero a segno importanti plusvalenze.
Il calciomercato Inter in vista della prossima stagione potrebbe però segnare l’assalto della società nerazzurra anche ad altri giocatori dall’altissimo profilo internazionale. Uno di questi potrebbe essere l’attuale centrocampista del Real Madrid Isco.
Il giocatore spagnolo sta vivendo una stagione molto difficile non potendo contare sulla piena fiducia del tecnico Solari. Soltanto 11 presenze da titolare nella stagione in corso ed un rapporto non idilliaco con Solari per Isco che potrebbe finire al centro di importanti trattative di mercato nei prossimi mesi. Ed al centrocampista spagnolo sembra aver pensato anche Marotta che già ai tempi della Juventus aveva manifestato un certo gradimento nei confronti del giocatore originario di Malaga.  Trattare con il Real Madrid, però, non è mai facile ma l’Inter potrebbe anche per Isco giocare la carta Icardi: in caso di trasferimento all’estero dell’attaccante argentino la pista privilegiata potrebbe essere proprio quella di Madrid  ed all’orizzonte potrebbe profilarsi l’idea proprio di uno scambio con Isco che andrebbe a rinforzare la batteria dei centrocampisti dell’Inter lasciando a Lautaro Martinez l’incombenza di non far rimpiangere l’ex capitano Icardi.

Leggi anche:  Il Cagliari a Modena senza Nandez, recupero a sorpresa di un big di centrocampo?
  •   
  •  
  •  
  •