Savic-Juve: Lotito apre le porte per la cessione di Milinkovic

Pubblicato il autore: Roberto Trapanà Segui

Il centrocampista serbo potrebbe essere una priorità nel mercato dopo l’acquisto di un difensore e diventerebbe il perno del dopo Allegri

“Dipende dall’offerta… se sarà importante valuteremo”. Chiare le parole del presidente della Lazio Lotito che apre una piccola porta alla cessione del centrocampista, stato al centro dello scorso mercato: Milinkovic Savic. L’estate scorsa lo volevano tutti, Lotito non chiedeva meno di 120 milioni, quest’estate non sarà lo stesso, molte squadre hanno mollato la corda, vedremo fino a quanto sarà disposto a trattare Lotito.

MILINKOVIC SAVIC: LA STAGIONE TRA GIOIE E RIMPIANTI
Sergej sicuramente non è stato allo stesso livello della scorsa stagione, quest’anno ha totalizzato 41 presenze con 7 gol e 4 assist, e pensare che con 7 presenze in più nella scorsa stagione abbia totalizzato la bellezza del doppio dei gol (14). La sua stagione è stato un crescendo però: rimasto a secco fino alla partita contro il Frosinone vinta 4-0 in cui il centrocampista ha effettuato 1 gol e 1 assist, Milinkovic Savic ha avuto alti e bassi e basti guardare lui per capire come è andata la stagione della Lazio, un sali e scendi continuo che con duro lavoro e sacrificio li hanno portati alla conquista della Coppa Italia e alla qualificazione in Europa League nei quali il serbo è stato determinante (un gol da subentrato nella finale di Coppa Italia che ha aperto le porte al successo).
Savic che a fine stagione è stato nominato anche miglior centrocampista di Serie A (premio molto discusso sui social visti i tanti De Paul, Ilicic, Allan, che hanno giocato un campionato stupendo dall’inizio alla fine, ma forse Savic è stato premiato per essere stato determinante in molte vittorie della Lazio).

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter-Juventus: Conte si affida a Vidal, Pirlo recupera Chiesa

MILINKOVIC SAVIC- JUVE: LA PORTA RIMANE APERTA
Sogno di tutta l’estate scorsa Milinkovic Savic rimane ancora un sogno per Agnelli in questa finestra di mercato. Il centrocampista sicuramente piace molto al presidente ma prima di partire all’azione vuole prima chiudere la questione allenatore e difensore: dopo l’addio di Allegri e Barzagli la Juve ha bisogno in prima linea di sostituire con grandi colpi questi ruoli.
Per portare Savic alla Juve, conoscendo Lotito, servirebbero non meno di 100/80 milioni più bonus, cifra molto importante dovendo ancora ingaggiare un difensore ed un allenatore ma sarebbe un investimento visti i 24 anni del serbo nel caso dovesse partire un nome a centrocampo (si parla tanto di Pjanic al Psg).
Per ora la trattativa non è avviata, alla Juve gioverebbe nel caso nessun altro club si facesse avanti ma vedremo nei prossimi giorni se sarà così, sappiamo che il calciatore piace molto a mezza Europa ma bisogna capire quanto siano disposti ad investire, attualmente tanti club stanno coprendo dei buchi soprattutto in panchina.
In attesa dell’inizio del mercato la situazione rimane in stallo.

  •   
  •  
  •  
  •