Rivoluzione Milan sulla fascia sinistra: in arrivo Theo Hernandez

Pubblicato il autore: Federico Iacopini Segui


La rosa del Milan ha certamente bisogno di miglioramenti, infatti i rossoneri sono sulle tracce di diversi centrocampisti, ma a quanto pare la dirigenza del Milan ha ritenuto che, nonostante la folta disponibilità di terzini, fosse il caso di fare un innesto in quel reparto. Ecco quindi che dal blitz di Madrid di Maldini e Boban è uscito il nome di Theo Hernandez. L’ex terzino dell’Atletico Madrid ora di proprietà del Real,  ha trascorso l’ultima stagione in prestito alla Real Sociedad, collezionando 24 presenze, condite da una rete e due assist.

Theo Hernandez: 20 milioni per il francese

Il Milan, con tutta probabilità, lo preleverà dai blancos per una cifra intorno ai 20 milioni, un investimento in linea con le indicazioni della proprietà americana: giocatori giovani e niente spese pazze. Theo infatti è un classe 1997 e per le cifre in circolazione il suo prezzo è adeguato alle qualità che finora ha dimostrato. Nelle  prossime ore dovrebbe sbarcare a Milano per le visite e per ufficializzare l’operazione. Detto questo, viene da chiedersi: che fine faranno i terzini del Milan? Infatti attualmente la società rossonera può contare su Ricardo Rodriguez, Diego Laxalt e Ivan Strinic. Il primo, nonostante la stagione da titolare, sembra essere in partenza, ha mercato in Bundesilga e si vocifera di un interessamento delle big della Liga. Laxalt ha parecchio mercato in Serie A, con Bologna e Torino interessate all’uruguaiano. Il croato sembra destinato a rimanere, dal momento che non ha ancora avuto una occasione, visti i problemi di cuore. In ogni caso sarà rivoluzione anche sulla fascia sinistra. Il Milan prosegue nel costruire la rosa del futuro, il prossimo tassello si chiama Theo Hernandez.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, Mandzukic sfida la sorte e sceglie il 9. Spezzerà l'incantesimo?