Calciomercato Lazio: per il difensore croato Lovren trattativa ben avviata

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

La Lazio per la prossima stagione sta cercando un difensore centrale forte fisicamente e allo stesso tempo con esperienza internazionale visto che presumibilmente giocherà la Champions League dopo tredici anni di astinenza e sembra che l’identikit giusto possa essere il croato Dejan Lovren, classe ’89 attualmente al Liverpool.
La trattativa con il club inglese sembra ben avviata anche perchè il contratto del giocatore scade nel 2021 con i Reds che non sono intenzionati a prolungargli il contratto e  così per non rischiarlo di perdere a parametro zero tra un anno, sono destinati a venderlo nel prossimo mercato estivo. Questo ha messo in ottima posizione la società biancoceleste che non solo potrà acquistarlo a cifre non esorbitanti, considerando che si era partiti da una valutazione del cartellino di circa venti milioni di euro e che ovviamente sarà destinata a scendere vista l’imminente scadenza di contratto, ma anche perchè il d.s Igli Tare potrà offrirgli un ingaggio più alto del previsto visto i soldi che risparmierà sul cartellino.
Comunque la notizia sicura è che il difensore croato non sforerà i tre milioni annui di ingaggio che poi è la cifra che la Lazio riconosce ai suoi giocatori migliori (Immobile e Milinkovic-Savic), ma per lui che attualmente guadagna cinque milioni, questo non sarà un problema, visto che ciò sarà compensato da un contratto di parecchi anni (si parla almeno di un quadriennale) che per un difensore classe ’89 (il 5 luglio compirà 31 anni) non è poco.

Per il tecnico dei capitolini Simone Inzaghi sarebbe un rinforzo molto importante, visto che il croato in coppia con Acerbi potrebbe far fare ancor di più quel salto di qualità decisivo al reparto difensivo, che ricordiamolo fino allo stop forzato del campionato, era il meno battuto della Serie A con solo 23 reti subiti in 26 partite. Oltre all’ottima fisicità (188 cm x 84 kg), Lovren è molto bravo negli inserimenti e dotato di un ottimo colpo di testa, cosa che un pò manca alla Lazio, perchè solo il serbo Milinkovic è bravissimo in questo fondamentale, che nel calcio moderno sta diventando sempre più decisivo.

Dunque dopo aver acquistato dal Liverpool il centrocampista brasiliano Lucas Leiva (2017) e l’attaccante nigeriano naturalizzato olandese Bobby Adekanye (2019), il club biancoceleste spera di fare il terzo colpo nel giro di tre anni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: