La Juventus insiste per Milik: il Napoli apre alla cessione

Pubblicato il autore: Armando Areniello Segui

La Juventus è sempre alla ricerca di un grande centravanti, così come successo lo scorso anno. I bianconeri, non è un caso, hanno lasciato libero il numero nove e avevano l’idea di lasciar andare Gonzalo Higuain. L’argentino, però, è rimasto a Torino visto che nessun club ha voluto assecondare le richieste per il suo cartellino, superiori ai 35 milioni di euro. La prossima estate le cose cambieranno sicuramente, visto che il Pipita ha il contratto in scadenza a giugno 2021. La sua partenza libererà spazio a bilancio visto che l’ex Napoli guadagna oltre 7 milioni di euro a stagione. Proprio dagli azzurri potrebbe arrivare il sostituto di Higuain, a chiusura di un cerchio aperto nel 2016, quando la Juve pagò la clausola rescissoria da 90 milioni di euro per portarlo in bianconero.

La richiesta del Napoli – La Juventus avrebbe messo nel mirino Arkadiusz Milik per la prossima estate. Il centravanti polacco ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e per questo motivo il Napoli sembra disposto anche a sedersi al tavolo delle trattative con i bianconeri. La valutazione, comunque, resta importante nonostante la sua situazione contrattuale. Gli azzurri, infatti, hanno fatto sapere alla Juve di essere disposti a trattare solo per proposte intorno ai 40 milioni di euro. In questo modo il club di Aurelio De Laurentiis realizzerebbe anche una notevole plusvalenza. Milik, infatti, fu acquistato dall’Ajax nel 2016 per sostituire proprio Higuain per 36 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •