Lazio, Tare fiuta il colpo: nel mirino il titolarissimo dell’Argentina

Pubblicato il autore: Armando Areniello Segui


In attesa di capire se ripartirà questa stagione, la Lazio è al lavoro già per programmare la prossima. I biancocelesti sono praticamente certi di partecipare alla prossima edizione della Champions League e questo porterà nelle casse un tesoretto importante da poter reinvestire sul mercato in entrata. Anche l’appeal del club è cresciuto molto in questi anni, con la squadra di Simone Inzaghi arrivata a contendersi quest’anno lo scudetto con la Juventus. Alla sosta forzata del campionato, la Lazio è arrivata al secondo posto, ad un solo punto dai bianconeri, superata proprio nell’ultimo turno di recupero in virtù del successo della Juve in casa contro l’Inter per 2-0.

Tare vuole l’argentino – Lazio che dovrà allungare la rosa la prossima stagione. I biancocelesti, infatti, non vorranno fare da comparsa in Champions League per per essere competitivi dovranno rinforzarsi notevolmente. Già quest’anno la squadra di Simone Inzaghi ha dimostrato di non poter giocare ad alti livelli tre volte a settimana, venendo eliminata alla fase a gironi di Europa League. Il direttore sportivo, Igli Tare, per questo motivo, avrebbe individuato il rinforzo ideale. Si tratta di Rodrigo De Paul, fantasista dell’Udinese e della Nazionale argentina. Il giocatore piace molto essendo molto duttile, visto che ha dimostrato di essere in grado di giocare sia come mezzala di un centrocampo a cinque, sia come seconda punta. I friulani, comunque, non lo lasceranno andare via tanto facilmente ma la Lazio potrebbe mettere sul piatto 30 milioni di euro o, in alternativa, 20 milioni e una contropartita tecnica. Potrebbe essere De Paul, però, il jolly da regalare a Inzaghi per la qualificazione in Champions League.

  •   
  •  
  •  
  •