Fiorentina, decisione a sorpresa: potrebbe essere già ceduto

Pubblicato il autore: Armando Areniello Segui

La Fiorentina, approfittando anche della sosta forzata legata all’emergenza relativa al Coronavirus, sta studiando già come rinforzarsi in vista della prossima stagione. L’obiettivo dei viola è quello di tornare a competere per un piazzamento europeo. Obiettivo che era stato già prefissato all’inizio di quest’annata. L’andamento è stato al di sotto delle aspettative e alla fine i toscani sono arrivati alla sosta forzata con cinque punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Il patron, Rocco Commisso, comunque, non ha badato a spese, rifiutando proposte importanti per i suoi gioielli la scorsa estate e completando la rosa a gennaio.

Cessione a sorpresa – Fiorentina che nella prossima sessione di calciomercato potrebbe operare anche in uscita. Non solo Federico Chiesa, che potrebbe essere ceduto qualora dovesse chiederlo in prima persona e dovesse arrivare una proposta congrua al suo valore. A sorpresa potrebbe lasciare Firenze un altro giocatore comunque importante in termini di investimento. Si tratta di Patrick Cutrone, acquistato a gennaio con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto in un’operazione complessiva da quasi 20 milioni di euro. Il calciatore non ha convinto a pieno e a giugno ci sarebbe la volontà di affiancare a Vlahovic un elemento in grado di garantire 15-20 gol. Cosa che Cutrone non sembra essere in grado di fare. Non è escluso che possa essere ceduto in prestito ad un altro club italiano.

  •   
  •  
  •  
  •