Juventus e Napoli, occhi su Milenkovic della Fiorentina

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

Paratici e Giuntoli, nelle ultime ore, sembrano aver trovato un nuovo obbiettivo comune: i dirigenti rispettivamente di Juventus e Napoli, infatti, hanno messo gli occhi sul talento serbo classe ’97 Nikola Milenkovic, che milita nella Fiorentina. Il ragazzo, difensore centrale e, all’occorrenza, anche terzino destro, è uno degli svariati talenti appetiti alle big che giocano sotto la Fiesole: con lui, i vari Chiesa, Castrovilli, Dragowski e Sottil, sono tutti giovani in rampa di lancio pronti a lasciare il capoluogo toscano.

Milenkovic, la situazione di mercato

Come detto, Milenkovic piace a Juve e Napoli, ma non solo. Su di lui, infatti, secondo La Repubblica, c’è il forte interesse del Manchester United da almeno un anno: i Red Devils, sempre alla ricerca di giocatori che possano far svoltare la squadra dalla mediocrità di questi ultimi anni, avrebbero puntato proprio il serbo per rafforzare il reparto difensivo che, nell’ultima stagione, è stato orfano anche di Smalling.
La Juventus, dal canto suo, lo vedrebbe probabilmente come terzino, visto che i centrali di difesa in rosa ci sono eccome, e per di più sono anche giovani (De Ligt, Demiral, Rugani). Sulle fasce laterali, invece, alla Juventus manca qualcosina, tanto che quest’anno è stato adattato Juan Cuadrado: ecco che, quindi, Milenkovic potrebbe rivelarsi un acquisto piuttosto utile.
Il Napoli, infine, si sta preparando a dire addio a Kalidou Koulibaly, dopo aver salutato anche Albiol. Milenkovic può essere di certo un buon rincalzo, anche se al momento non vale certamente quanto il gigante senegalese: sarebbe, comunque, perlomeno un’ottima alternativa, per ampliare una rosa che quest’anno è spesso andata in difficoltà (si veda il frequente utilizzo di Luperto).
Premesso questo, c’è un “però”: la Fiorentina non se ne vuole privare. Milenkovic ha il contratto in scadenza nel 2022, e Commisso ha intenzione di rinnovare il contratto così come vorrebbe fare con tutti gli altri suoi big talentuosi: ci riuscirà?

  •   
  •  
  •  
  •