Juventus: un brasiliano e un olandese alla corte di Maurizio Sarri?

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

La Juventus non vuole farsi cogliere impreparata sul mercato. Del resto, il presidente Andrea Agnelli, in tempi non sospetti, l’aveva detto: “Il prossimo Cristiano Ronaldo lo dobbiamo prendere entro i 25 anni d’età”. Ecco perché l’attività di scouting procede a pieno ritmo dalle parti della Continassa, dove Fabio Paratici viene segnalato intento a scervellarsi al fine di individuare le soluzioni più vantaggiose, in termini soprattutto tecnico-tattici, senza perdere tuttavia di vista l’aspetto economico. Così, la “Vecchia Signora” è tornata ad accendere i radar su due obiettivi di calciomercato noti almeno sin dall’estate scorsa e che potrebbero rappresentare un doppio colpo in prospettiva per il reparto avanzato…

Juventus: un brasiliano e un olandese in attacco?

Stando a quanto riferito da “La Gazzetta dello Sport” nella sua edizione odierna, la Juventus avrebbe messo nel mirino il bomber classe 2002 del Santos Kaio Jorge: un talento di soli 18 anni, ma dal sicuro avvenire. Un investimento su di lui potrebbe essere ripagato nel tempo da prestazioni a suon di gol; certo, andrebbe a occupare una casella riservata ai calciatori extracomunitari, però la sensazione diffusa è che ne varrebbe la pena. Il secondo indiziato a vestire la casacca zebrata è Donyell Malen, altro diamante grezzo pronto a essere lavorato e trasformato in fuoriclasse assoluto. Classe 1999, milita nel Psv Eindhoven, con cui ha messo a referto 11 reti nel campionato olandese.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Spunta un'altra pretendente per Junior Firpo, concorrenza al Milan!