Napoli, Callejon nuovo caso: rinnovo o addio?

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

Per un Dries Mertens che dice “sì” al rinnovo col Napoli nel tripudio generale dei tifosi e della città, con tanto di proposta di un futuro dirigenziale e dell’idea di offrirgli la cittadinanza onoraria, c’è un altro senatore azzurro pronto a dire addio nel silenzio e nell’ombra: parliamo di Josè Maria Callejon, esterno spagnolo trentatreenne che ha il contratto in scadenza il 30 giugno. Il suo destino sarà lo stesso di Mertens?

Napoli, Callejon addio e niente rinnovo (forse)

La risposta dovrebbe essere quasi sicuramente “no”. De Laurentiis non ha mai nascosto di essere disponibile a trattare, ma di fatto neanche prima della quarantena ci sono mai stati incontri risolutivi tra le parti. Per questo, Callejon potrebbe davvero cedere alle avances spagnole, rifiutando il rinnovo col Napoli anche se gli venisse offerto in extremis: per lui, c’è l’interesse da parte di Valencia, Siviglia e Betis, e lui gradirebbe un ritorno in patria dopo quasi un decennio sotto il Vesuvio. In particolare, l’offerta del Valencia sembra essere quella più succosa, con la proposta di un biennale a 3,5 milioni a stagione. Callejon è certamente stato bene a Napoli, i tifosi lo hanno sempre abbastanza amato e lui ha offerto prestazioni sempre discrete, ma ora potrebbe voler cambiare aria pur essendo affezionato all’ambiente ed alla città: il rinnovo si allontana.

Napoli, restyling in attacco

Se va via anche Callejon, per il Napoli sarebbe, di fatto, una rivoluzione totale in attacco. Gli unici certi del posto sono Insigne e Politano, a cui si è aggiunto Mertens negli ultimi. Poi, come detto, lo spagnolo è pronto a dire addio, così come il suo connazionale Llorente e l’altro centravanti Milik (direzione Juventus?). Insieme a loro, hanno un piede fuori da Napoli anche Younes e soprattutto Lozano, vero grande flop di questa stagione (un solo gol in campionato). Insomma, un attacco “spuntato”: De Laurentiis dovrà preparare la rivoluzione.

  •   
  •  
  •  
  •